notizie dal mondo 1-15 luglio 2007

notizie dal mondo 1-15 luglio 2007 www.rivistaindipendenza.org info@rivistaindipendenza.org in "Ultime notizie dal mondo" (sul sito) Dal blocco di "Notizie dal mondo" 1 / 15 luglio 2007 a) USA.

22/lug/2007 13.30.00 indipendenza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

www.rivistaindipendenza.org

info@rivistaindipendenza.org

in "Ultime notizie dal mondo" (sul sito)

Dal blocco di "Notizie dal mondo"

1 / 15 luglio 2007

 

a) USA. Una strategia d’uscita dall’Iraq secondo il New York Times (8). Intanto arriva una terza portaerei nel Golfo (19) e l’arsenale nucleare USA si disloca sempre più nel suo fronte sud in Europa (13). Un non sorprendente sondaggio del Financial Times su come sono visti gli USA nel mondo (2). In Iraq si scheda elettronicamente anche casa per casa (13), mentre salgono i costi (11), i bollettini dei massacri NATO-USA in Afghanistan (3), dei morti occupanti (15) e dei contractor (3).

b) Israele. Vanunu torna in carcere per aver rilasciato un’intervista (3). Il governo Prodi si allinea alla geopolitica di Tel Aviv (9). Il ministro degli esteri olandese invita al disinvestimento contro il "Muro dell’Apartheid" israeliano (9). Dieci paesi europei lanciano l’idea della «NATO in Palestina» (9) con Hamas che promette di accogliere le forze straniere con i mortai (1). Scetticismo USA (10) che teme una resistenza troppo forte della resistenza a Gaza. Palestina. Mentre la mattanza israeliana di civili e resistenti palestinesi continua (6) e Olmert sdogana i soldi palestinesi con Abbas che paga chi è iscritto al suo partito (5), si sblocca la trattativa con Hamas per lo scambio tra il caporale israeliano Shalit e prigionieri palestinesi (7). Il filo-USA e filo-Israele Abu Abbas, intanto, fa arrestare militanti islamici in Cisgiordania (3) e 150 militanti legati al suo partito annunciano la fine della lotta armata (15). La respinge la Jihad Islamica (15). Hamas nazionalizza le forze di sicurezza (13) e dice la sua su al Qaeda (10).

c) Germania. Corte costituzionale benedice le prestazioni di guerra in Afghanistan al servizio di Washington (4). Proposta shock del ministro degli Interni tedesco (9). Perdita di una parte degli archivi segreti delle Forze Armate (9).

d) Russia. Proposta Putin a Bush sul sistema anti-missile (3) e successiva sospensione di Mosca dalla partecipazione della Russia al Trattato sulle forze convenzionali in Europa (14).

  

Tra l’altro:

 

Italia / Sahara Occidentale (13 luglio).

Francia (14 luglio).

Somalia (13, 15 luglio).

Kosovo (13 luglio).

Bosnia (10 luglio).

Turchia (5 luglio).

Libano (14 luglio).

Iraq (2, 4 luglio).

Afghanistan (8 luglio).

Cecenia (11, 14 luglio).

India (11 luglio).

Nepal (12 luglio).

Sri Lanka (13 luglio).

Messico (10 luglio).

Salvador (7 luglio).

Panama (11 luglio).

Brasile (12 luglio).

Ecuador (11 luglio).

Venezuela (2, 4 luglio).

 

Saluti

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl