[comunicato] Nota Stampa - Don Gelmini. Arcigay: accertare i fattisenza inutili stupori

Arcigay: accertare i fatti senza inutili stupori E' indubbio che la notizia di presunte molestie sessuali perpetrate dalfondatore delle Comunità Incontro, don Piero Gelmini,susciti enorme clamore.

03/ago/2007 17.10.00 Arcigay Arcilesbica Omphalos Perugia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 COMUNICATO STAMPA 

Bologna, 03 agosto 2007

 

Don gelmini.Arcigay: accertare i fatti senza inutili stupori

 

E' indubbio che la notizia di presunte molestie sessuali perpetrate dalfondatore delle Comunità Incontro, don Piero Gelmini,susciti enorme clamore. Fatto salvo il diritto di ogni singoloindividuo ad avere un giusto ed equo processo, nel rispetto delle funzioniproprie della Magistratura di cui bisogna sempre attendere i giudizidefinitivi, dobbiamo dire che casi di questo genere non sono certo nuovi edeccezionali.  Negli ultimi anni nelle comunità religiose di assistenza, oformate solamente da consacrati, sono state denunciate in tutto il mondomigliaia di molestie o addirittura violenze sessuali.

 

Per questo, a differenza dei politici italiani che o attaccano a testabassa gli inquirenti o stanno zitti per convenienza, vogliamo ricordare che iltema dei soprusi sessuali di cui si macchiano i sacerdoti cattolici dovrebbeessere trattato con serietà, evitando inutili e ipocrite strumentalizzazionipolitiche.

 

In diverse occasioni don Gelmini  ha esternato opinioni clericalie retrive di stampo omofobico, se le accuse  fossero sostanziate da prove,ci troveremmo semplicemente di fronte ad un ennesimo caso di reazionariocattolico che, per coprire le proprie inclinazioni, pubblicamente si èscagliato per anni contro le sue stesse paure.

 

Aurelio Mancuso

presidente nazionale Arcigay

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl