Marcianise/Pendolari scrivono al Ministro dei Trasporti Bianchi

14/ago/2007 00.20.00 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il treno regionale 12408 delle ore 04,03 che parte da Caserta per Formia
attraversa la stazione di Marcianise, ma non effettua fermata; ciò costringe
i numerosi pendolari a partire alle 3,30 di notte, con auto e moto, per
raggiungere Caserta per prendere lo stesso treno regionale 12408. Assurdo!

Comunicato stampa
L'Acusp (associazione contribuenti utenti servizi pubblici)
chiede l'intervento del Ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi, per il
quale "i pendolari sono al centro della nostra attenzione".
Il fatto
Signor Ministro, numerosissimi pendolari di Marcianise nel pieno della notte
devono arrivare con auto e moto a Caserta per prendere il treno regionale
nr. 12408 (Caserta - Formia); treno che potrebbero prendere,
tranquillamente, alla stazione di Marcianise, solo se TrenitaliaCampania
avesse programmato la fermata. Invece, il treno passa, ma non
ferma;nonostante, le condivisibili proteste dei pendolari. Inoltre,la
richiesta (per far fermare il treno a Marcianise) anche da numerose maestre
che sono costrette ad uscire di casa nel bel mezzo della notte (ore 03.30)
per raggiungere Caserta in tempo utile per prendere lo stesso treno 12408
che parte alle ore 04.03 ( ma non ferma a Marcianise, pur attraversando la
stazione marcianisana) per Formia.
"Cio' è inumano - denunciano i cittadini - in quanto anche le maestre
lasciano a casa i propri bambini nel bel mezzzo della notte affrontando da
sole un viaggio in macchina verso Caserta, e c'è da precisare che nel
periodo invernale la strada per raggiungere la stazione è molto scivolosa e
la nebbia la fa da padrone". Quindi, va tenuta in grande considerazione
anche la sicurezza stradale, sulla quale lei è intervenuto, ultimamente, con
condivisibili e popolari proposte.
Da qui, la richiesta Acusp di un suo intervento, affinchè Trenitalia esamini
la possibilità di far fermare il treno regionale 12408 anche alla stazione
di Marcianise. Cosi' renderebbe le giornate meno faticose a molte mamme e ai
numerosissimi lavoratori e studenti.
Il Presidente dell'Acusp
dott Alfredo Capasso
3398697687

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl