Tesoretto bis/Sgravi fiscali per chi utilizza bus- costo 21miliardi anno vecchie lire

Tesoretto bis/Sgravi fiscali per chi utilizza bus- costo 21miliardi anno vecchie lire Signor Presidente del Consiglio dei Ministri, tra i provvedimenti utili per disinquinare le città e far ritornare aria respirabile nelle metropoli, l'Acusp (associazione contribuenti utenti servizi pubblici) le ripropone di legiferare "Sgravi fiscali per chi utilizza bus e metro"; dare la possibilità, cioè, agli Utenti di detrarre una quota dalle spese annue sostenute per acquistare abbonamenti nominativi e favorire, così, lo sviluppo del trasporto pubblico locale, l'unica e valida alternativa alle auto e moto che sono la fonte principale d'inquinamento atmosferico ed acustico.

26/ago/2007 23.49.00 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Signor Presidente del Consiglio dei Ministri,
tra i provvedimenti utili per disinquinare le città e far ritornare aria
respirabile nelle metropoli,
l'Acusp (associazione contribuenti utenti servizi
pubblici) le ripropone di legiferare "Sgravi fiscali per chi
utilizza bus e metro"; dare la possibilità, cioè, agli Utenti di detrarre
una quota dalle spese annue sostenute per
acquistare abbonamenti nominativi e favorire, così, lo
sviluppo del trasporto pubblico locale, l'unica e valida alternativa alle
auto e moto che sono la fonte principale d'inquinamento atmosferico ed
acustico. Per un costo di circa 21miliardi delle vecchie lire anno (fonte
Asstra sulla base di 600mila abbonamenti nominativi al trasporto pubblico in
tutt'Italia).
Tra l'altro, la richiesta di Sgravi fiscali, riproposta in
occasione della Seconda Giornata Nazionale dell'Utente
del Trasporto Pubblico dall'Acusp (9-23 giugno
2007, manifestazione che ha già ricevuto il patrocinio del Ministero dei
Trasporti), sta registrando migliaia di adesioni in tutte le regioni
d'Italia, come informano i presidenti nazionali Massimo Ferrari, Mario Finzi
e Giovanni Sica, rispettivamente dell'Utp (Associazione Nazionale Utenti
Trasporti Pubblici), Assoutenti, Mutua Cesare Pozzo.
Distinti saluti
Alfredo Capasso
Presidente ACUSP
3398697687



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl