scientology: "la verità sull'LSD" a Olbia

24/apr/2017 22:35:29 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                          comunicato stampa


LE INCREDIBILI ALLUCINAZIONI CAUSATE DALL'LSD:

"MI HANNO AMPUTATO UNA GAMBA I PIRATI".


"Dopo aver assunto l'LSD fui preso da allucinazioni. Mi trovavo in spiaggia con gli amici e avevo i piedi nell'acqua, il movimento delle onde mi faceva vedere l'acqua rossa del mio sangue e credevo di avere una gamba amputata. Ero convinto che tutto fosse successo durante una battaglia tra pirati. Ero terrorizzato."

E' l'incredibile e drammatica testimonianza che M. ha raccontato ad una scolaresca di 100 ragazzi di terza media durante una delle tante conferenza sulle droghe che i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology hanno tenuto recentemente nelle scuole in varie località della Sardegna.

Una testimonianza che ha profondamente scosso i ragazzi, che hanno tempestato di domande il volontario, che oggi, grazie alla sua grande forza di volontà e all'aiuto della famiglia e degli amici, può raccontare la sua storia e aiutare i ragazzi a prendere la giusta decisione di non fare mai uso di droghe.

L'LSD è tra le più potenti sostanze chimiche che provocano allucinazioni e alterazioni dell'umore. Coloro che ne fanno uso vedono immagini, sentono suoni e provano sensazioni che a loro sembrano ma non esistono. Molte persone sperimentano il riaccendersi dei "viaggi" da LSD anche molto tempo dopo averla assunto. Sono frequenti stati di psicosi di durata piuttosto lunga o gravi depressioni.

Per informare sulle conseguenze causate dall'assunzione di LSD, nel pomeriggio di mercoledì 26 aprile, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Missione di Scientology di Olbia, distribuiranno centinaia di libretti "La Verità sull'LSD" nelle strade e i negosi di Olbia.

Il filosofo e umanitario L.Ron Hubbard negli anni '70, periodo di maggiore diffusione di questa droga, scriveva: "Le droghe sono l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale", ancora oggi il problema è più vivo che mai e i trafficandi di morte sono impegnati a creare nuove sostanze sempre più letali.


Info: www.drugfreeworld.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl