SCIENTOLOGY DIFFONDE LA VERITA' SULLA DROGA NEL MEDIO CAMPIDANO

08/mag/2017 17:16:27 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                                  COMUNICATO STAMPA


SERRAMANNA, NURAMINIS E SANLURI NEL MIRINO

DEI VOLONTARI CON "LA VERITA' SULLA DROGA".


Ancora tre paesi del medio campidano nel mirino dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, con la loro campagna di prevenzione alle droghe.


Serramanna, uno dei principali centri di smistamento di eroina per tutto il campidano negli anni '80, e Nuraminis sono stati oggetto delle "attenzioni" dei volontari nelle giornate di venerdì 5 e sabato 6 maggio, con la distribuzione nei locali pubblici e negozi di diverse centinaia di libretti "La Verità sulla Droga", mentre Sanluri lo sarà nei prossimi giorni, con i libretti sulla marijuana, proseguendo il lavoro iniziato oltre un mese fa.

Da recenti sondaggi l'alcool, la marijuana e la cocaina sono le droghe più facili da reperire sul mercato e maggiormente usate dai giovani, e sono stati proprio quelli specifici su queste tre droghe i libretti distribuiti nei centri del medio campidano per informare i potenziali consumatori sulle nefaste conseguenze che provocano.


"Più distribuiamo questi opuscoli, maggiore è la consapevolezza sulle droghe delle persone e la richiesta di collaborazione da parte di docenti sensibili al problema, che vogliono le nostre conferenze nelle scuole per i loro alunni. Questo ci motiva ad andare avanti e ci dice che stiamo facendo la cosa giusta." Così il responsabile per la Sardegna delle iniziative di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, alla testa di un gruppo di volontari quanto mai agguerrito e deciso a rendere la dura vita ai pusher per contrastare il dilagare di uso di droghe su tutto il territorio Sardo.


Non vorremmo nemmeno immaginare quale sarà il futuro di una società dove le droghe e le dipendenze di ogni genere la faranno da padrona in larghe fasce della comunità se continua a passare tra i giovani, che scriveranno quel futuro, l'idea dello sballo facile.


È un dovere morale delle persone responsabili lavorare affinchè questo non succeda perchè, come scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard: "le droghe sono l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale".


Info: www.drugfreeworld.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl