OK Assessore Mola, ma libera tutte le strisce blu...

OK Assessore Mola, ma libera tutte le strisce blu... L'assessore alla Mobilità Gennaro Mola "ha girato il pallone di qua - come ha detto simpaticamente la Sindaca Iervolino - e di là" e dall'oggi al domani ha deciso di fare la guerra ai parcheggiatori abusivi.

09/set/2007 22.49.00 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



L'assessore alla Mobilità Gennaro Mola "ha girato il pallone di qua - come
ha detto simpaticamente la Sindaca Iervolino - e di là" e dall'oggi al
domani ha deciso di fare la guerra ai parcheggiatori abusivi. Niente sosta
vietata a Napoli, benissimo! Ma, perchè questo legittimo intervento di Mola
possa continuare nel tempo e non sfumare dopo qualche ora, è indispensabile
liberare le numerosissime strisce blu.
Lasciando da parte i costruendi parcheggi, che a Napoli suona come una
bestemmia, veniamo alla concretezza. Gli agenti della polizia municipale
libereranno le aree di sosta (strisce blu)occupate dai cassonetti dell'Asìa,
dalle piante dei fiorai, dai camion dei fruttivendoli e altre mille merci in
esse posizionate dai commercianti che pretendono spazi liberi davanti ai
negozi? Diversamente, dove parcheggeranno le auto i napoletani e le
centinaia di migliaia di vetture che arrivano dall'hinterland? I mezzi
pubblici, benissimo! Ma, gli ausiliari dell'Anm, i Vigili Urbani
controlleranno le corsie riservate a bus e taxi, impedendo ai mezzi privati
non autorizzati ad attraversarle impunemente? Le telecamere, assessore Mola,
quando saranno installate all'ingresso delle corsie? Perchè quando si
invitano i cittadini ad utilizzare bus e taxi poi bisogna agire di
conseguenza: liberando gli spazi riservati al trasporto collettivo,
prolungando gli orari di servizio di bus, funicolari e metropolitane. Per
questo, servono più finanziamenti e ciò significa modificare i contratti di
servizio. E' stato fatto ciò? Oppure, lei -assessore Mola - ha girato solo
il pallone di qua o di là, senza esaminare tutte le conseguenze del suo
improvviso, anche se legittimo provvedimento? Non vorrei che incominciassimo
a sentir parlare di nuove proteste e ricorsi, e registrare il dietro front
della guerra agli abusivi. Ma, dare vita - come chiede l'Acusp da anni - ad
una svolta positiva e definitiva nella politica della Mobilità a Napoli, ma
senza la Riforma del Corpo della Polizia Municipale sarà possibile?
Il Presidente Acusp
dott Alfredo Capasso
3398697687



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl