SCIENTOLOGY COMUNICATI STAMPA

31/mag/2017 22:36:02 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



DROGHE: A NUORO SI INFORMA SUL PERICOLO DELLE SOSTANZE INALANTI.


Quando si pensa ad una persona che fa uso di droga, l'immaginario collettivo va al drogato che sniffa la cocaina o che ripiegato su se stesso e con il laccio al braccio si buca. Pensiamo al drogato disposto a tutto pur di procurarsi la sua dose quotidiana rischiando ogni giorno la galera.

Non si pensa che spesso e volentieri la droga la si può trovare nello sgabbuzzino di casa, tra i numerosi prodotti che si usano normalmente per le pulizie di casa. Stiamo parlando di una droga vera e propria, non certo meno dannosa e letale delle classiche sostanze stupefacenti: gliinalanti.

Tali inalanti sono presenti come sostanze volatili in barattoli di vernici, spray, colla, soventi e persino la benzina e, dunque, facilissimi da reperire.

Uno studio condotto recentemente tra circa 70.000 ragazzi di età compresa fra i 12 ed i 17 anni è stata l’occasione per poter dimostrare che un gran numero di essi ha fatto o fa ancora uso di sostamze inalanti, con gravi conseguenze all'apparato respiratorio e allergie chiaramente causate da queste sostanze.

Il problema è che queste sostanze sfuggono al controllo di quanti dovrebbero prendersi cura di questi giovani, (in primis i genitori) per la facilità con cui i ragazzi possono venire a contatto con esse e allora è di fondamentale importanza l’informazione, per dimostrare i gravissimi rischi cui si può andare incontro nell’utilizzo di sostanze, sicuramente legali, ma che se impiegate per scopi differenti dal loro scopo originale, possono causare danni fisici e mentali irreversibili e addirittura uccidere….

Per informare sulle conseguenze delle sostanze inalanti, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, martedì 30 maggio hanno distribuito i libretti "La verità sugli inalanti", convinti che qualsiasi sostanza che provochi dipendenza o causi effetti gravi al corpo sia comunque da bandire, considerando che queste sostanze sono da considerarsi alla stragua di vere e proprie droghe che, come diceva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard: "privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere".


Info: www.drugfreeworld.org


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl