Comunicato Lega dei Rumeni in Italia

Comunicato Lega dei Rumeni in Italia Oggetto: Sicurezza La Lega dei Rumeni in Italia, costituita nel maggio 2005 dopo la presentazione del progetto del 20 novembre 2004, è un'Associazione nazionale di volontariato senza scopo di lucro, apolitica, che si differenzia dalle altre Leghe e Federazioni per la circostanza che raccoglie al suo interno oltre che la stragrande maggioranza delle associazioni rumene attive in Italia, anche rappresentanti di giornali, imprenditori ed in generale soggetti che attraverso la loro partecipazione contribuiscono all'integrazione dei rumeni nella società italiana.

11/set/2007 07.49.00 Lega dei Romeni in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Oggetto: Sicurezza

La Lega dei Rumeni in Italia, costituita nel maggio 2005 dopo la presentazione del progetto del 20 novembre 2004, è un’Associazione nazionale di volontariato senza scopo di lucro, apolitica, che si differenzia dalle altre Leghe e Federazioni per la circostanza che raccoglie al suo interno oltre che la stragrande maggioranza delle associazioni rumene attive in Italia, anche rappresentanti di giornali, imprenditori ed in generale soggetti che attraverso la loro partecipazione contribuiscono all’integrazione dei rumeni nella società italiana.
Ad oggi siamo l'interlocutore principale per la comunità rumena in Italia sia per il Guverno di Bucarest che per le amministrazioni pubbliche italiane.
Ultimamente, pur troppo, vediamo coinvolti in atti di cronaca anche cittadini rumeni è desideriamo precizzare che la maggioranza dei nostri connazionali sono persone serie, integrate che osservano le leggi dello Stato Italiano.
In seguito alla situazione dei „lavavetri”, e in generale la microcriminalità, che le Amministazioni Pubbliche italiane hanno deciso di affrontare, vogliamo esprimere la nostra solidarietà per tutte le azioni che hanno come obiettivo il rispetto non solo degli usi, costumi e leggi italiane ma anche comunitarie, da parte di tutti i cittadini rumeni presenti in Italia.
Inoltre siamo anche disponibili per collaborazioni che aiutino l'integrazione dei rumeni in Italia tramite le strutture esistenti e crediamo che potrebbe risultare positivo anche un coinvolgimento della Romania nella gestione della immigrazione rumena in Italia.
 

Marian Mocanu
Presidente LRI
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl