Amici del Bosco di Origgio: No allo svincolo autostradale

13/set/2007 16.30.00 Notiziario delle associazioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Esprimiamo la nostra ferma contrarietà alla delibera approvata dal Consiglio Comunale di Uboldo il 6 settembre u.s.

Senza adeguata documentazione ed in modo affrettato l’amministrazione Guzzetti ha espresso parere favorevole alla realizzazione di uno svincolo autostradale (Saronno Sud), ribaltando completamente l’orientamento della precedente amministrazione, di fatto sconfessandone l’operato.

In questo modo ha reso più difficile agli abitanti della zona opporsi al progetto, facendo di fatto il gioco di chi vuole a tutti i costi cementificare un altro pezzo di territorio.

E’ ormai noto a tutti quali sono gli interessi che stanno alla base del progetto e gli effetti che questo avrà sul territorio e sui suoi abitanti: lo svincolo si fa per “valorizzare” il territorio.

Cioè servire l’espansione edilizia e attrarre nuovi flussi di traffico pesante.

Non certo a migliorare la viabilità esistente, che in una logica di riduzione delle emissioni nocive avrebbe bisogno di un incremento del trasporto pubblico e di piste ciclabili.

Quindi altro asfalto che “riempirà” un territorio già compromesso da cave, discariche, inquinamento atmosferico e concentrazione di aziende a forte rischio di impatto ambientale.

E nuovo traffico, che significa più inquinamento, più malattie respiratorie, meno spazio vitale per ognuno di noi.

Per tutte queste ragioni continuiamo a dire NO allo svincolo, al fianco degli innumerevoli cittadini di Uboldo ed Origgio che in questi anni hanno espresso la loro contrarietà all’opera.

Invitiamo tutti a manifestare in ogni modo civile   ed in ogni sede per impedire la realizzazione dello svincolo.


Amici del Bosco di Origgio o.n.l.u.s
 
 
Inserimento a cura del Notiziario delle associazioni www.notiziariodelleassociazioni.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl