Comunicato stampa

26/lug/2017 11:11:21 Narconon sud Europa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Segnali e sintomi d'abuso delle benzodiazepine

Le benzodiazepine sono una grande classe di farmaci che sono ampiamente prescritti per problemi di ansia, stress, attacchi di panico o insonnia. Sono depressivi del sistema nervoso centrale e creano dipendenza dopo un lungo uso . Mentre i bugiardini sono chiari circa non prescrivere le benzodiazepine per uso prolungato, molte persone le usano abbastanza a lungo da diventare dipendenti.

Le benzodiazepine ad azione breve sono utilizzate per aiutare una persona a dormire o per calmarla prima di un intervento chirurgico. Queste benzodiazepine includono ProSom, Restoril, Halcion o Versed. Coloro che sono ansiosi durante il giorno e non possono dormire la notte prenderanno una benzodiazepina più forte come Xanax, Librium, Valium o Ativan.

Nei bassi dosaggi, questi farmaci sono sedativi. In dosaggi moderati, contrastano l'ansia. In dosi elevate sono ipnotici. Chi abusa di psicofarmaci, in genere, svilupperà una tolleranza per questi e vorrà dosaggi estremamente alti.

Sintomi di utilizzo

L’abuso di benzodiazepine può manifestarsi con:

 Sonnolenza

 Instabilità nel camminare o muoversi

 Visione offuscata

 Scarso coordinamento

 Amnesia

 Ostilità

 Irritabilità

 Incubi

 Inibizione ridotta

 Giudizio compromesso

Una persona anziana che abusa di questi psicofarmaci può anche sperimentare:

 Confusione

 L'apparenza della demenza

 Sovradosaggio di benzodiazepina

Se una persona prende troppe benzodiazepine, è probabile che soffra di una grave sonnolenza, confusione, scarso equilibrio, mancanza di coordinamento, svenimento e debolezza muscolare. La miscelazione di benzodiazepine con alcool aumenta la depressione del sistema nervoso centrale che può causare la soppressione respiratoria che può portare alla morte.

Un coma è il possibile risultato di una sovradosaggio di benzodiazepina. Molti tossicodipendenti, in particolare gli utilizzatori di eroina o di cocaina, abusano di benzodiazepine insieme ad altri psicofarmaci, il che significa rischio di morte causata dalla combinazione di psicofarmaci e droghe.

Segnali di abuso e dipendenza

Oltre ai sintomi sopra elencati, è possibile notare i cambiamenti nella vita di una persona quando diventa dipendente dalle benzodiazepine. Dal momento che questi psicofarmaci sono tranquillanti, la persona può sembrare stranamente distaccata dalla vita e sedati. Non può preoccuparsi molto di cose che erano importanti per lei prima dell'uso del farmaco.

Il tossicodipendente perde interesse per la vita e smette di stabilire obiettivi. La maggior parte si ritrae dagli eventi familiari e dall'interazione, sia a causa dell'effetto delle droghe e degli psicofarmaci, sia perché sa di star procurando dei danni a se e agli altri.

Le persone che abusano di benzodiazepine devono procurarsele in qualche modo. Possono trovare un dottore “amico” che le prescriverà o visitare più medici per ottenere più prescrizioni. Possono ottenere i farmaci da amici o spacciatori o comprarli su Internet. Possono falsificare le prescrizioni. 

Se gli psicofarmaci sono ottenuti con una prescrizione medica, si possono trovare le confezioni di pillole originali. Se provengono da uno spacciatore si possono trovare in contenitori diversi. La prescrizione falsa porterà un nome diverso da quello dell’utente.  

Un segnale altamente visibile dell’abuso di benzodiazepine è la persona ricoverata in pronto soccorso. Migliaia di persone finiscono al pronto soccorso per le reazioni ai depressori del sistema nervoso centrale.

Rohypnol, la benzodiazepina dello stupro

Rohypnol è una benzodiazepina chiamata droga dello stupro, in quanto tende a far superare la capacità di una persona di resistere ad un attacco sessuale e spesso causerà anche l'amnesia dell'attacco. Poiché non ha sapore, può essere messo in una bevanda senza che la vittima ne sia a conoscenza. Si può acquistare via Internet.

Nomi di benzodiazepine

Azione breve (nomi generici e nomi di marca):

 Estazolam (ProSom)

 Flurazepam (Dalmane)

 Temazepam (Restoril)

 Triazolam (Halcion)

 Midazolam (Versato)

 Flunitrazepam (Rohypnol)

Azione prolungata (nomi generici e nomi di marca):

 Alprazolam (Xanax)

 Chlordiazepoxide (Librium)

 Clorazepato (Tranxene)

 Diazepam (Valium)

 Halazepam (Paxipam)

 Lorazepam (Ativan)

 Oxazepam (Serax)

 Prazepam (Centrax)

 Quazepam (Doral)

 Clonazepam (Klonopin)

Ecco le testimonianze di due ex ospiti del programma Narconon:

http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/boschin-quando-un-sonnifero-da-dipendenza_723579.html

 Ugo Ferrando

Portavoce del Narconon Sud Europa

--
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl