STAMPA -DOMANi: Dai villaggi del sud... alle periferie del Nord, le attività del Laboratorio Giovani della FOCSIV

Nell'ambito della Campagna sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio "TARGET 2015: I Poveri non possono aspettare" e della settimana della pace "Tutti i diritti umani per tutti" FOCSIV rilancia con i suoi giovani il messaggio forte di 40 anni fa della Populorum Progressio "Oggi, il fatto di maggior rilievo, del quale ognuno deve prender coscienza, è che la questione sociale ha acquistato dimensione mondiale" (3).

02/ott/2007 14.30.00 Volontari nel mondo - Focsiv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                     COMUNICATO STAMPA
 
Dai villaggi del sud... alle periferie del Nord
Nuovo impegno dellA FOCSIV contro la povertà
 
Roma, 2 ottobre 2007. Nell'ambito della Campagna sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio "TARGET 2015: I Poveri non possono aspettare" e della settimana della pace "Tutti i diritti umani per tutti" FOCSIV rilancia con i suoi giovani il messaggio forte di 40 anni fa della Populorum Progressio "Oggi, il fatto di maggior rilievo, del quale ognuno deve prender coscienza, è che la questione sociale ha acquistato dimensione mondiale” (3).
 
Da domani 3 al 7 ottobre tra Roma e Terni si realizzerà il Laboratorio “Fai una scelta di stile… scegli la giustizia” dedicato al secondo obiettivo del millennio "garantire l'istruzione elementare a tutti i bambini e le bambine del mondo",  alla lotta alla povertà e alla necessità di un nuovo modello di sviluppo, mostrando il legame tra le povertà e le realtà di disagio al Nord e al Sud del mondo. Parteciperranno i 250 ragazzi appena rientrati dall'esperienza di servizio civile con la FOCSIV nei progetti di cooperazione nei Sud del mondo e tutti gli altri giovani che la sostengono in Italia.
 
Diversi appuntamenti animeranno il programma: i giovani FOCSIV partiranno per un viaggio nelle periferie romane, nei luoghi del disagio e nelle realtà in cui quotidianamente si lavora contro la dispersione scolastica in contesti di disagio e povertà; dal quartiere boomerang dei ragazzi di Casal del Marmo e Bastoggi, agli ex-studenti dell'Acquedotto Felice.
 
A sostegno di queste realtà FOCSIV promuoverà la sera del 3 ottobre al Quadraro il  concerto Street music - performance di gruppi giovanili di hip-hop, rappers e writers; tale momento sarà anche un'occasione per mandare un messaggio di giustizia dai luoghi al margine delle nostre città, in stretto legame con le parole di Benedetto XVI pronunciate nell'Agorà dei giovani a Loreto "Nazareth  era periferia, una città sconosciuta. E tuttavia proprio quella realtà era, di fatto, il centro che ha cambiato il mondo! E così anche noi dobbiamo formare dei centri di fede, di speranza, di amore e di solidarietà, di senso della giustizia e della legalità, di cooperazione. Solo così può sopravvivere la società moderna".
 
Quattro giorni pieni per conoscere, confrontarsi, crescere ... per fare una scelta di giustizia.
Paola Amicucci

Ufficio Stampa Volontari nel mondo - FOCSIV
Tel. 066877796, 066877867- Fax 06 6872373
Cell. 328.0003609
E-mail:
ufficiostampa@focsiv.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl