Via Luigia Sanfelice al Vomero, sos traffico.doc

23/ott/2007 11.10.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

“Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee nonvalgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22 -  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

ViaLuigia Sanfelice al Vomero: S.O.S. traffico

Capodanno: “ Non vengonorispettati i divieti di sosta “

 

         “ Se complessivamente al Vomero lasituazione del traffico è sempre più difficile, ci sono strade dove lasofferenza per i residenti, determinata dai problemi di viabilità, è ancora piùdrammatica - afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valoricollinari -. Mi riferisco, per esemplificare, a quando accade in due delle piùbelle strade del Vomero, via Luigia Sanfelice e via Palazzi, dove perscongiurare proprio i problemi del traffico fu istituita tempo addietro, doponumerose proteste e petizioni, una zona a traffico limitato ai soli residenti“.

         “ Furono anche installati numerosisegnali lungo il marciapiede a sinistra scendendo da via Cimarosaper evitare la sosta delle autovetture, segnalante anche la rimozione con carroattrezzi ( foto allegate ) - continua Capodanno -. Purtroppo anche a ragione  della mancanza di aree per la sosta, le autovengono comunque parcheggiate lungo tutta lunghezza della strada, in divieto disosta “.

         “ Di conseguenza, in considerazionedella ristretta ampiezza della strada, sia in via Luigia Sanfelice, sia in viaPalazzi, dove peraltro transita anche una navetta del’ANM,non è possibile la normale viabilità sui due sensi di marcia, sicché si creanocostantemente dei veri e propri blocchi causati dall’incontro di due automezzi provenientidagli opposti sensi di marcia “.

         “ Una situazione paradossale, aggravatadal fatto che vigili urbani in zona non se ne vedono mai - conclude Capodanno-. Occorre invece fare in modo a far rispettare costantemente i segnali disosta vietata, provvedendo anche alla rimozione con i carri attrezzi delleautovetture poste in sosta vietata e che intralciano la circolazione veicolare“.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl