Sabato sera, sopprimete le fermate del metrò collinare al Vomero.doc

04/nov/2007 16.49.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

“Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee nonvalgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22 -  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

Sabato sera: sopprimete lefermate del metrò collinare al Vomero!

Capodanno: “ Un vecchio problemamai risolto “

 

         “ Evidentemente da parte delle autoritàcompetenti non c’è la volontà di risolvere un grave problema che si ripresentanel quartiere collinare tutti i sabato sera da quando, nel 1995, è entrata infunzione la tratta del metrò collinare che collega l’area di Piscinola-Scampia con il Vomero - denuncia GennaroCapodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Quanto accaduto inquest’ultimo sabato sera è gravissimo, dal momento che un gruppo nonidentificato di teppisti ha messo a repentaglio la salute di centinaia diutenti e del personale viaggiante, manomettendo il sistema d’emergenza perl’apertura delle porte “.

         “ Basterebbe, che venisse dispostaun’idonea sorveglianza nelle stazioni e sui vagoni da parte delle forze dell’ordine,quanto meno nelle ore a rischio, vale a dire dalle 18 alle 23 del sabato sera -ricorda Capodanno -. Ma questa soluzione, benché sollecita da tempo e ripetutevolte, non è stata mai applicata “.

         “ A questo punto e prima che ci possascappare il morto - prosegue Capodanno - riformulo la proposta già lanciata anniaddietro, vale a dire di chiudere il sabato sera, dalle 18 e fino al termine delservizio, le tre stazioni del metrò collinare che ricadono nell’area delVomero, vale a dire quelle di piazza Vanvitelli, di piazza Quattro Giornate edi piazza Medaglie d’Oro “.

         “ Una proposta che certamente faràdiscutere, in quanto chiaramente potrebbe intaccare consolidati interessicommerciali ed economici  - concludeCapodanno -. Una proposta, però, che, stando ai sondaggi effettuati, raccoglieil consenso della quasi totalità dei residenti della municipalità collinare,costretti il sabato sera a rifugiarsi in casa per evitare d’imbattersi nelle“orde barbariche” che calano al Vomero dalla periferia napoletana, usufruendoappunto del collegamento del metrò collinare “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl