STAMPA - OGGI LA BANCA MONDIALE A BRUXELLES: LA FOCSIV SCRIVE AGLI EUROPARLAMENTARI ITALIANI

STAMPA - OGGI LA BANCA MONDIALE A BRUXELLES: LA FOCSIV SCRIVE AGLI EUROPARLAMENTARI ITALIANI COMUNICATO STAMPA OGGI LA BANCA MONDIALE A BRUXELLES: LA FOCSIV SCRIVE AGLI EUROPARLAMENTARI ITALIANI Roma, 19 novembre 2007.

19/nov/2007 15.30.00 Volontari nel mondo - Focsiv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                      COMUNICATO STAMPA
OGGI LA BANCA MONDIALE A BRUXELLES:
LA FOCSIV SCRIVE AGLI EUROPARLAMENTARI ITALIANI
 
Roma, 19 novembre 2007. Volontari nel Mondo - FOCSIV in vista dell’incontro tra il Presidente della Banca Mondiale Robert Zoellik e le Commissioni Affari Esteri, Sviluppo e Commercio internazionale del Parlamento Europeo che si terrà oggi a Bruxelles ha elaborato un documento che esprime la sua posizione sulla Governance globale, con una parte dedicata alle politiche della Banca Mondiale, che è stato inviato a tutti gli europarlamentari italiani che prenderanno parte agli appuntamenti di questo pomeriggio.
 
Sergio Marelli, direttore generale Volntari nel mondo-Focsiv afferma "L'incontro odierno è l'occasione per ribadire ai nostri europarlamentari e al Parlamento Europeo che il Fondo Monetario Internazionale e la Banca Mondiale sono divenute le due istituzioni finanziarie più potenti del mondo. Mediante prestiti ai Paesi poveri e alle condizionalità imposte per la loro concessione, sono arrivati a controllare le politiche pubbliche di molti Paesi in via di sviluppo. Le politiche di aggiustamento strutturale che le IFI hanno imposto ai Paesi poveri hanno spesso aggravato le condizioni di povertà e portato a rivolte sociali piuttosto che allo sviluppo economico. Un’analisi critica del loro ruolo e funzionamento ci porta a valutare il potere sproporzionato delle IFI nel sistema internazionale, il modello di sviluppo che esse promuovono, l’assenza di un’adeguata rappresentanza e la mancanza di obblighi. Pertanto, abbiamo sollecitato i nostri europarlamentari che oggi incontreranno Zoellick a  sostenere le nostre richieste di un  vero controllo democratico su Banca Mondiale, FMI e OMC, attraverso una maggiore supervisione parlamentare e il monitoraggio della società civile. Questo richiederebbe, necessariamente, una maggiore trasparenza da parte di queste istituzioni nel rendere pubbliche le trascrizioni, i verbali e i documenti importanti delle riunioni di consiglio; nonché un monitoraggio e un controllo effettivo delle decisioni prese da parte dei loro organi".
  • IN ALLEGATO IL DOCUMENTO FOCSIV SULLA GOVERNANCE GLOBALE
Paola Amicucci

Ufficio Stampa Volontari nel mondo - FOCSIV
Tel. 066877796, 066877867- Fax 06 6872373
Cell. 328.0003609
E-mail:
ufficiostampa@focsiv.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl