ACUSP PENDOLARI RICEVUTA DA DIVISIONE TRASPORTO REGIONALE DI TRENITALIA

ACUSP PENDOLARI RICEVUTA DA DIVISIONE TRASPORTO REGIONALE DI TRENITALIA COMUNICATO STAMPA Una delegazione ACUSP / Pendolari, guidata dal nostro coordinatore Nicola Curci, è stata quest'oggi ricevuta dal dott.

26/nov/2007 19.49.00 associazione acusp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
 
    Una delegazione ACUSP / Pendolari, guidata dal nostro coordinatore Nicola Curci, è stata quest'oggi ricevuta dal dott. Luciano Iavarone della Direzione Regionale Campania di Trenitalia, affrontando varie tematiche, principalmente quella relativa all'imminente nuovo orario stagionale per quanto riguarda gli orari dei treni in servizio pendolare, nella tratta tra Napoli, la Zona Flegrea ed il Giuglianese, nonché i nodi relativi al servizio metropolitano della linea 2. In clima di piena collaborazione, presenti anche il dott. Napolitano ed il dott Orvitti della direzione regionale, è stata fatta notare la necessità, nel ridefinire gli orari di usufruire, da parte dei pendolari , di aggiungere un treno supplementare che fermi alla Stazione di Ponte Riccio di Trenitalia tra le 17,18 e le 18,35, data l'eccessiva distanza oraria tra questi due convogli, anche per motivi di sicurezza, nonché modificare l'orario di partenza del convoglio delle 7,33 da Pozzuoli, dati i costanti e continui eccessivi ritardi di circa mezz'ora del treno successivo. S'è anche chiesto di rinforzare il numero dei treni metropolitani in partenza da Pozzuoli e verso Napoli, anche di primo mattino. Sono stati anche toccati i temi relativi:
-  alla pulizia sui treni, considerata carente dallo stesso dott. Iavarone per la continua inadempienza contrattuale delle ditte appaltatrici il servizio di pulizia e spesso oggetto di penali al riguardo.
- alla "frequenza", di passaggio dei convogli della linea 2, che, tramite graduale spostamento degli Eurostar su altra direttrice, diventerà, sempre gradatamente, di ogni 8 minuti, nelle fasce 6/9 e 17/20 nel corso del 2008 e giornaliera nel corso del 2009
- al servizio nei periodo natalizio, che da domenica 25 novembre a tutto il 31 dicembre 2007 avrà anche nei giorni festivi la cadenza feriale
- ad un convenzione in corso di sottoscrizione con la Polfer, per il presidio di tratte ed impianti ad alta frequentazione, nonchè un accordo con RFI per l'eliminazione del sottopasso o la chiusura notturna della stazione di Torre Del Greco.
Tutto quanto sopra è però, anche dipendente dai trasferimenti da parte regionale, in rapporto al contratto regionale di servizio, e per ora non ancora avvenuti. Infine, in base alle condizioni economiche esistenti Trenitalia non è in grado di garantire un servizio supplementare, oltre il normale, per quanto concerne il trasporto tifosi in rapporto alle partite di calcio.
 
Per ACUSP
il Coordinatore Fuorigrotta
Salvatore Lauritano
 
Per Assoutenti Campania
il coord.re trasporti
Antonio di Gennaro
 
 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl