Sempre più in salita l'utilizzo delal videosorveglianza.doc

Gennaro Capodanno "Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee nonvalgono nulla, o non vale nulla lui" Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel. 0815787434 - 3392384648 e-mail: gennaro.capodanno@tin.it COMUNICATOSTAMPA Sempre più difficile l'utilizzodella videosorveglianza Capodanno: " Pronunciamento delGarante della Privacy " " Il provvedimento del Garante della Privacy, emesso a seguito dellasegnalazione di un cittadino che riteneva leso il proprio diritto allariservatezza dalle telecamere installate dal Comune in prossimità della propriaabitazione potrebbe incidere sulla possibilità che, in quartieri come ilVomero, dove la maggior parte delle telecamere del sistema di videosorveglianzasi trova vicino ai fabbricati privati, possa entrare in funzione ".

29/nov/2007 19.49.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

“Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee nonvalgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22 -  Napoli

Tel.  0815787434  - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

Sempre più difficile l’utilizzodella videosorveglianza

Capodanno: “ Pronunciamento delGarante della Privacy “

 

 

 

         “ Il provvedimento del Garante della Privacy, emesso a seguito dellasegnalazione di un cittadino che riteneva leso il proprio diritto allariservatezza dalle telecamere installate dal Comune in prossimità della propriaabitazione potrebbe incidere sulla possibilità che, in quartieri come ilVomero, dove la maggior parte delle telecamere del sistema di videosorveglianzasi trova vicino ai fabbricati privati, possa entrare in funzione “. E’ quantoafferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari di Napoli.

Seppurein modo occasione, difatti, le telecamere, che il Comune aveva installato permonitorare il traffico, ma anche per esigenze di maggiore sicurezza deicittadini nonché tutela del patrimonio e controllo di determinate aree, avrebberopotuto riprendere gli interni di abitazioni private così violando la privacydei residenti.

“ Aquesto punto - puntualizza Capodanno -, se si vuole che il sistema decollioccorre che venga adeguato a quanto previsto dallo stesso garante ed in tempirapidi “.

Perutilizzare lecitamente il sistema di videosorveglianza, il Comune, tra l’altro,dovrà porre in essere ogni accorgimento tecnico volto ad evitare la ripresa dipersone in abitazioni private; dovrà, di conseguenza, delimitare ladislocazione, l'uso dello zoom e, in particolare, l'angolo visuale delletelecamere in modo da escludere ogni forma di ripresa, anche senzaregistrazione, di spazi interni di abitazioni private, attraverso eventualisistemi di settaggio e oscuramento automatico, che non possano esseremodificati dall'operatore.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl