Invito ai commercianti del Vomero.Abbassate le saracinesche durante il corteo.doc

12/dic/2007 11.49.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  - Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Invito ai commercianti del Vomero

Capodanno: “Abbassate lesaracinesche durante il corteo “

 

    Dopole due clamorose rapine avvenute a breve distanza ed in pieno giorno ai dannidi due gioiellerie del Vomero, poste in strade trafficate ed affollate, GennaroCapodanno, presidente del Comitato Valori collinari, invita ancora una volta icommercianti del quartiere collinare, insieme alle associazioni ed aicittadini, a partecipare al corteo che si terrà sabato prossimo 15 dicembrealle ore 12,00 nell’isola pedonale di via Scarlatti in segno di protesta per lostato di degrado e di abbandono nel quale versa il quartiere collinare, apartire proprio dai problemi della sicurezza, con il mancato decollo dellavideosorveglianza, la cui messa in funzione doveva avvenire circa un anno faalla vigilia delle festività natalizie del 2006. Le finalità dell’iniziativaverranno illustrate oggi alle 15 in una conferenza stampa.

    “Come avevamo previsto – afferma Capodanno – l’arrivo del sindaco e di ottoassessori al Vomero, accolti nella sede della municipalità con fischi econtestazioni da cittadini esasperati, non è servito a nulla. Il tentativo dicalmare gli animi con le solite promesse ed impegni a medio e lungo termine,non ha sortito alcun effetto. Se nelle intenzioni  c’era anche quella di giocare l’ultima carta per evitare cheil corteo annunciato qualche giorno prima si svolgesse con larga partecipazionecosì come a Chiaia, l’obiettivo sicuramente non è stato raggiunto. Stiamoricevendo centinaia di adesioni anche da persone che non risiedono al Vomero “.

    “Quando accaduto ieri, tra le vie Solimena e Merliani, con un tentativo dilinciaggio daparte dei passanti di uno dei rapinatori dell’ultimo attodelinquenziale, in ordine di tempo, dei tanti che affliggono il quartiere, è unsegnale fortemente preoccupante sul quale devono riflettere quanti prepostiall’ordine pubblico ed i vertici dell’amministrazione comunale – continuaCapodanno -. Si sta tornando al clima da Far West che si respirava qualche annoaddietro, quando alcuni commercianti diedero incarico ai vigilanti di una dittaprivata, a guisa di sceriffi, per tutelarli dai delinquenti. Ma potrebbeaccadere anche di peggio. Qualcuno, nell’esasperazione, potrebbe rimettere incampo anche l’idea, certamente da condannare, di armarsi e di farsi giustiziada soli, visto il ripetersi continuo di fenomeni criminali nel quartiere “.

    “Ai commercianti – conclude Capodanno – chiediamo che sabato prossimo, durantela sfilata del corteo, abbassino le saracinesche a metà, in segno di lutto, perdenunciare ancora una volta la gravità della situazione, principalmente perquanto riguarda l’ordine pubblico. Poi, siamo anche disponibili a recarci insiemea loro a palazzo S. Giacomo per consegnare, in segno di protesta, le chiavidegli esercizi commerciali nelle mani del sindaco “.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl