No alle bombolette spray a Carnevale.doc

Gennaro Capodanno Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel. 0815787434 - 3392384648 e-mail: gennaro.capodanno@tin.it www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html COMUNICATOSTAMPA No allebombolette spray per Carnevale Capodanno:" Ordinanza del sindaco per vietarne la vendita e l'uso " Con l'approssimarsidel Carnevale si ripresenta il problema dell'uso delle bombolette spray che emettono una sostanzaschiumogena, peraltro pericolosa per gli occhi.

Allegati

26/gen/2008 11.00.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

No allebombolette spray per Carnevale

Capodanno:“ Ordinanza del sindaco per vietarne la vendita e l’uso “

 

         Con l’approssimarsidel Carnevale si ripresenta il problema dell’uso delle bombolette spray che emettono una sostanzaschiumogena, peraltro pericolosa per gli occhi. Al Vomero come in altriquartieri di Napoli, negli anni scorsi si sono verificati scontri e risse traragazzi che sovente hanno coinvolto anche ignari passanti. “ Diciamobasta a questa cattiva abitudine che si ripete ogni anno, per lo più da partedei giovani, di usare fuori alle scuole e nelle aree adiacenti  le bombolette spray,che emettono una sostanza schiumogena, la quale è pericolosa, imbratta i vestitie crea una serie di problemi connessi . afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valoricollinari -. Difatti, specialmente i più piccoli, per evitare diessere colpiti, si mettono a correre rischiando di cadere o di essere investitida autovetture in transito “.

“ Dal momento che la vendita di tali bombolette costituiscemotivo di turbativa alla sicurezza ed incolumità pubblica – continua Capodanno -, nel rispetto dell’art. 38 della legge 142/90, alfine di tutelare l’interesse generale alla quiete pubblica, allasicurezza ed alla incolumità dei cittadini ho evidenziato la necessità da partedel Sindaco di Napoli di emanare,così come hanno già fatto altri primi cittadini, subito un’ordinanzasindacale che vieti agli esercizi commerciali, sia a sede fissa che su areepubbliche, abilitati alla vendita dei prodotti rientranti nel settore nonalimentare, la commercializzazione delle bombolette spray schiumogene per usoscherzo”.

         “Nell’ordinanza bisogna prevedere anche che, per i commercianti trasgressori,si applicheranno le sanzioni previste dall’art.650 del codice penale, con l’arrestofino a tre mesi, segnalando la violazione all’autoritàgiudiziaria e sequestrando tutte lebombolette detenute. Nella stessa ordinanza bisogna inserire sanzionianche per coloro che usano o detengono in luoghi pubblici le bombolette sprayin questione. Anche in questo caso i trasgressori andranno puniti con una sanzione amministrativa fino a 500 euro econ il sequestro delle bombolette “.

         Sulla questione Capodanno chiede che il Sindaco delcapoluogo partenopeo, Iervolino, provveda con l’urgenza del caso.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl