I Diritti Umani esistevano 2500 anni fà

10/gen/2019 14:37:09 Scientology Brescia Contatta l'autore

Una storia nata con l'uomo.

Ciro il Grande, primo re dell’antica Persia, dopo la conquista di Babilonia fece un passo veramente importante per l’Uomo. Liberò gli schiavi, dichiarò che ognuno aveva il diritto di scegliere la propria religione e stabilì l’uguaglianza tra le razze. Questi ed altri decreti furono incisi su un cilindro di argilla cotta, in lingua accadica, con la scrittura cuneiforme. Nota oggi con il nome di Cilindro di Ciro, quest’antica incisione è stata ora riconosciuta come il primo documento al mondo sui diritti umani. È tradotta nelle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite e le sue clausole equivalgono ai primi quattro articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Purtroppo le persone, al giorno d'oggi, sembrano non interessarsi ai Diritti Umani. La diffusione della conoscenza di tali Diritti si rende quindi necessaria. Bisogna tener presente però che conoscere i propri Diritti significa anche rispettarli verso gli altri. Il diritto di espressione ad esempio porta con sè l'obbligo di rispettare le opinioni altrui.

Ecco perché renderli oggetto di comprensione e di conoscenza porta le persone ad un maggiore rispetto verso gli altri generando così un volano di integrazione che può certamente facilitare la convivenza tra diverse popolazioni nel territorio.

I Diritti Umani e la loro promozione.

I materiali e strumenti della campagna sono facilmente reperibili sul sito internet unitiperidirittiumani.it. E' possibile richiedere l'invio gratuito di Kit informativi e Pacchi per educatori.

Molti insegnanti della nostra provincia, li richiedono e ne fanno uso. Lo scopo della associazione è proprio quello di promuovere i concetti dei diritti umani e fare in modo che diventino una realtà nel cuore, nella mente e nelle azioni della gente.

In un mondo in cui le persone vengono continuamente bombardate da preoccupanti informazioni sui media in merito a violazioni dei diritti umani, violazioni che vanno da attacchi terroristici alla tratta di esseri umani, dalla povertà alla carestia creata dall’uomo, pochi comprendono i propri diritti e ancora meno sanno come esercitarli.

L'associazione aderisce alla campagna di sensibilizzazione pubblica per l’educazione sui diritti umani: United for Human Rights [Uniti per i Diritti Umani] e la sua componente indirizzata ai giovani Youth for Human Rights [Gioventù per i Diritti Umani]. I materiali della campagna sono forniti dalla comunità degli Scientologist come azione di impegno sociale.

I volontari vogliono dare compimento alle parole di L. Ron Hubbard: “sostenere sforzi davvero umanitari nel campo dei diritti dell’Uomo”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl