Raccolta differenziata a Napoli, siamo all'anno zero.doc

11/feb/2008 16.38.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

“Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sueidee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  - Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

Raccolta differenziata a Napoli:siamo all’anno zero

Capodanno: “ Medicinaliabbandonati sulla pubblica via “

 

 

         “ Nel contesto attuale la “domenicadifferenziata” a Napoli rischia di rimanere un’iniziativa di merafacciata – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valoricollinari -. Anche perché è difficile spiegare ai napoletani che devono fare laraccolta di vetro, plastica, materiali ferrosi e carta ponendo tali materialinegli appositi contenitori, quando passeggiando per strada si trovano di frontealla scena che si può osservare al Vomero, in via Tinodi Camaino, all’altezza del civico 20, accantoad una farmacia, dove da diversi giorni, i medicinali scaduti giacciono a terràintorno ad un apposito contenitore, senza che, nonostante le numerosesegnalazioni, l’ente preposto non provveda  a svuotare il contenitore e a raccogliere imedicinali dalla strada. Tanto anche a ragione del fatto che tali prodotti sononotoriamente pericolosi e potenzialmente nocivi per la salute “.

         “ Non va meglio sul fronte dellaraccolta differenziata dei cartoni d’imballaggio, della quale tanto si èparlato nei giorni scorsi – continua Capodanno -. Stamani in un angolo dipiazza Vanvitelli, nei pressi di un eserciziopubblico, un pila di cartoni giaceva abbandonata per terrà, segno evidente,peraltro, che erano stati lì abbandonati fuori dall’orario, oltre chefuori dagli appositi contenitori “.

         “ Così non si va da nessuna parte– conclude Capodanno -. Si rischia di continuare a discettare di questitemi in conferenze ed in comunicati o con sporadiche quanto inutili iniziative.Laddove invece occorre finalmente passare dalle parole ai fatti, se vi vuoledavvero mettere in moto il circuito virtuoso della raccolta differenziata, daanni ferma al palo “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl