NON LASCIARE NULLA AL CASO

14/feb/2008 15.00.00 Narconon sud Europa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

C'è qualcosa di nuovo nel sole, anzi di antico. L'impotente spettatore del continuo malcontento dell'essere umano non può far altro che impallidire, dinanzi alle miserie del mondo.
Il mondo. Una sfera enorme dove giornalmente c'è chi muore per mancanza di cibo, per mancanza di acqua, per mancanza di cure; chi invece va incontro alla morte beffeggiandosi di lei, credendosi immortale.
"Noleggiamo un pullman così non abbiamo problemi per il ritorno", dicono i ragazzi alla famiglia. Un discorso così a qualunque genitore non crea nessuna preoccupazione e in tutta onestà non fa neanche una grinza. Ci percepisci pure del giudizio. Immaginiamo quindi, la doccia fredda ricevuta quando i Carabinieri, telefonando a casa, ci avvisano che i nostri figli sono stati bloccati alla stazione e di recarci in loco per spiegazioni.
Il pullman è carico, oltre che di ragazzi, di sostanze stupefacenti per "sballarsi". Questo potrebbe essere uno dei modi in cui vai incontro ad un destino fatale.
Poveri ignari genitori. Il castello di certezze crolla facendoci precipitare in una sorta di oblio delirante. Potremmo percepire la situazione come un tradimento tuttavia, in fondo in fondo, non lo è. Si tratta molto semplicemente di un'armatura costruita d'amore che la maggior parte delle volte è molto più forte della razionalità rendendoci ciechi, facendoci pensare e dichiarare che i nostri figli sono migliori.
Torneranno ad esserlo con il tempo. Adesso hanno soltanto, momentaneamente, perso un riferimento, un obiettivo valido e dovranno ripercorrere a ritroso il loro cammino per rinvenire e rimuovere l'ostacolo dove sono inciampanti.
Forse hanno bisogno di aiuto, come potremmo averlo noi familiari, ma in tutta onestà chi non ne ha mai avuto bisogno? Ci sono operatori (
www.narcononsudeuropa.org) che hanno queste capacità, che ci possono dare consigli ed indirizzare verso percorsi virtuosi.
Possiamo telefonare al numero 0236589162. Varrebbe la pena di provare per non lasciare nulla al caso.

Pinuccia Cambieri

Via Leoncavallo, 8 Milano
Tel. 0236589162 Fax 0236589167
pinuccia@prevenzionedroghe.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl