Ripristinata la palina segnaletica in via Solimena al Vomero.doc

Ripristinata la palina segnaletica in via Solimena al Vomero.doc Comitato Valori Collinari Presidente:Prof.

17/feb/2008 16.20.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

“Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sueidee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  - Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

Vomero: ripristinata la palinasegnaletica su via Solimena

Capodanno: “ Potenza deimezzi d’informazione “

 

 

         “Potenza dei mezzid’informazione “. Così commenta Gennaro Capodanno, presidente delComitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione Vomero, ilripristino della palina segnaletica del senso unico posta su viaSolimena, all’incrocio con via Luca Giordano.

         “ La palina era stata coinvoltain uno dei tanti incidenti automobilistici che accadono sovente a quell’incrocio, che andrebbe semaforizzato,e non da oggi – ricorda Capodanno -. Era il 1° dicembre dell’annoscorso. La palina rimase fortemente inclinata e ruotò di 180 gradi ( fotoallegata ). Da quel momento tutte le segnalazionifatte nei 75 giorni seguenti dai residenti e dai commercianti della zona, peril ripristino della segnaletica danneggiata erano rimaste inascoltate “.

         “ Pochi giorni addietro, anchepaventando il possibile pericolo costituito dal segnale pericolante, ho inviatoun comunicato al riguardo agli organi d’informazione – continuaCapodanno -. Qualcuno ha pubblicato anche la foto e così finalmente gli ufficicompetenti si sono “accorti” del problema e la palina è stata ripristinata.Finalmente stamattina, del tutto verticale, segnalava correttamente il sensounico in via Solimena (fotoallegata ) “.

         “ Prendiamo atto - concludeamareggiato Capodanno -, che a Napoli, se si vogliono risolvere problemi cheriguardano la collettività ed i beni pubblici, non resta altra strada chesegnalare il tutto attraverso i mass media, che, oramai, svolgono anche ilruolo di cassa di risonanza del malessere che attanaglia i cittadini per lapessima gestione della cosa pubblica da parte delle amministrazioni competenti“.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl