Via Solimena, spostati i cassonetti sulle strisce pedonali.doc

Gennaro Capodanno "Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sueidee non valgono nulla, o non vale nulla lui" Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel. 0815787434 - 3392384648 e-mail: gennaro.capodanno@tin.it COMUNICATOSTAMPA Via Solimena: spostati icassonetti sulle strisce pedonali Capodanno: " Un'altrabattaglia di civiltà vinta " E dopo il ripristino della palinasegnaletica all'incrocio con via Luca giordano,danneggiata in un incidente stradale, il Comitato Valori collinari, presiedutoda Gennaro Capodanno, riesce, dopo mesi di battaglie, a portare a soluzione unaltro degli annosi problemi che affliggono le strade del Vomero.

19/feb/2008 16.49.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

“Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sueidee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  - Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

Via Solimena: spostati icassonetti sulle strisce pedonali

Capodanno: “ Un’altrabattaglia di civiltà vinta “

 

 

         E dopo il ripristino della palinasegnaletica all’incrocio con via Luca giordano,danneggiata in un incidente stradale, il Comitato Valori collinari, presiedutoda Gennaro Capodanno, riesce, dopo mesi di battaglie, a portare a soluzione unaltro degli annosi problemi che affliggono le strade del Vomero. “ Era datempo che ponevamo l’attenzione della pubblica amministrazione e,segnatamente, del Comune di Napoli sulla necessità di trovare una diversacollocazione per i cassonetti posti in via Solimenasulle strisce zebrate così da renderle di fatto inutilizzabili ( foto allegata) – afferma Capodanno -. Adesso finalmente si è trovata la soluzionespostando i cinque cassonetti di pochi metri e collocandoli all’incrociocon via Alvino, all’imbocco dell’areapedonale “.

         “ Certo – continua Capodanno -, non è la migliore delle soluzioni sulpiano dell’immagine, con questi cassonetti sempre aperti e, purtroppopieni sin dalle prime ore del mattino. Ma almeno così si sono rese fruibili lestrisce pedonali che tra l’altro si trovano nei pressi di un plessoscolastico che ospita centinaia di studenti. Sarebbe auspicabile che, come giàfatto in altre città, si adottassero anche a Napoli i cassonetti a scomparsa,oltre ad incentivare la raccolta differenziata con bidoni per i vari materialia disposizione nei singoli fabbricati “.

         Capodanno al riguardo sollecita ilcomando dei vigili urbani della municipalità collinare affinché vengano intensificati i controlli in zona al fine di evitareche le strisce pedonali liberate non diventino, come già sta accadendo inquesti giorni, un naturale prolungamento della strisce bianche predispostenella stessa via Solimena per il parcheggio dei motorini.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl