Gennaro Francione, una grande risorsa per gli artisti

Gennaro Francione, una grande risorsa per gli artisti Gennaro Francione, una grande risorsa per gli artisti Roma 26/03/08 Oggi pomerigio, sulla televisione romana Romauno abbiamo assistito ad una trasmissione televisiva, condotta dal bravo Raffaele Festa Campanile, figlio del famoso regista Pasquale,in cui era presente il noto giudice-scrittore, adesso avvocato, Gennaro Francione, insieme al collega avvocato Francesco Elia.

26/mar/2008 22.03.00 comitato per la salvaguardia della cultura europea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Gennaro Francione, una grande risorsa per gli artisti
Roma 26/03/08
Oggi pomerigio, sulla televisione romana Romauno abbiamo assistito ad una trasmissione televisiva, condotta dal bravo Raffaele Festa Campanile, figlio del famoso regista Pasquale,in cui era presente il noto giudice-scrittore, adesso avvocato, Gennaro Francione, insieme al collega avvocato Francesco Elia. La trasmissione ha avuto un successo notevole tanto che il centralino telefonico è stato subissato di chiamate di utenti interessati a vari problemi inerenti il diritto e la giustizia, fatto questo che ha decretato la lungimiranza degli ideatori del programma nel voler offrire al pubblico italiano ed internazionale ( ricordiamo che Romauno.tv,attraverso il satellite è visto in moltissimi paesi del mondo ) uno spazio dedicato ai problemi quotidiani che attanagliano gran parte dei cittadini italiani e non solo, per via del malfunzionamento della struttura giudiziaria e burocratica perdurante da sempre in Italia.
Mi permetto di ricordare attraverso queste poche righe, che Gennaro Francione non è solo il valente magistrato,ormai ex, che tutti ben conosciamo. Gennaro Francione, per me affettusamente Gennarino, è uno dei migliori autori teatrali italiani che, purtroppo ancora il grande pubblico non ha la fortuna di conoscere in quanto nel paese-Italia in questo momento storico la Cultura è umiliata e vilipesa da una dirigenza politica corrotta,incapace ed estremamente ignorante. Gennaro Francione e quanti come lui si battono per l'avanzamento, la crescita ed il progresso sociale, rappresenta e rappresentano, l'ultimo baluardo contro l'inevitabile declino. E' una risorsa fondamentale che gli artisti stanno mettendo in campo per comunicare il messaggio che un mondo migliore, basato sulla conoscenza, il rispetto della dignità e la solidarietà è non solo possibile ed auspicabile,
ma necessario per uscire dalla micidiale spirale di ingiustizie sociali in cui l'attuale arrogante classe politica ha fatto precipitare il paese più bello del mondo:l'Italia!
Costanzo D'Agostino editore


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl