STAMPA: FOCSIV LANCIA L'APPELLO PER UN'AZIONE DI MOBILITAZIONE "2008 con le Nazioni Unite per un'IMPRESA UMANA"

15/apr/2008 15.00.00 Volontari nel mondo - Focsiv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

FOCSIV LANCIA L’APPELLO PER UN’AZIONE DI MOBILITAZIONE

2008 con le Nazioni Unite per un'IMPRESA UMANA

 

Roma, 15 aprile 2008. In occasione del 60° anniversario della Dichiarazione dei Diritti Umani, la FOCSIV - Volontari nel mondo promuove unazione di mobilitazione "2008 con le Nazioni Unite per un'IMPRESA UMANA".  L’appello alla mobilitazione intende sottolineare un tema di grande attualità, quale quello del comportamento etico assunto dalle imprese nei Sud del mondo.

 

Nel presentare la mobilitazione, Sergio Marelli - Direttore Generale FOCSIV - Volontari nel mondo sottolinea l’importanza della stessa, sulla base anche delle organizzazioni che hanno già sottoscritto l’Appello, tra cui gli Uffici della Conferenza Episcopale Italiana e le principali associazioni cattoliche, che si sono dette tutte concordi sull’importanza di recuperare un’etica dell’impresa affinché la ricerca del profitto non vada a scapito della dignità umana. 

 

Obiettivo della mobilitazione - ha affermato Marelli - è di raccogliere migliaia di firme da presentare a Governo e Parlamento italiano a sostegno del processo del Rappresentante Speciale per le Imprese e Diritti Umani dell’ONU John Ruggie il cui lavoro si svolge nell'ambito del Consiglio dei Diritti Umani. La data prescelta per la consegna delle firme è il prossimo 10 dicembre, giorno in cui 60 anni fa le Nazioni Unite  adottavano la Dichiarazione dei Diritti Umani.  L’Italia, in veste di membro del Consiglio dei Diritti Umani - continua Marelli - avrà l’opportunità unica di offrire il proprio contributo in vista di un così importante appuntamento internazionale”.

Marco Mascia, Direttore del Centro Diritti Umani dell’Università di Padova, partner scientifico della mobilitazione, ha denunciato come “gli Stati stanno facendo orecchie da mercante”, ed ha evidenziato l’importanza di questa azione di pressione sulle istituzioni che dovrebbero regolamentare, attraverso una legislazione nazionale ed internazionale efficace, il comportamento etico delle multinazionali.

 

Verranno realizzati seminari in tutta Italia, affinché la mobilitazione coinvolga gli amministratori locali attraverso l’adozione di una mozione a sostegno dell’Appello. È inoltre possibile sottoscrivere l’Appello sul sito internet della Focsiv:  www.focsiv.it   

 

Hanno aderito all’appello promosso da  FOCSIV - Volontari nel mondo: gli Uffici della Conferenza Episcopale italiana (Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese, Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro), ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani); AGE (Associazione Italiana Genitori); ACI (Azione Cattolica Italiana); Caritas Italiana; CIMI (Conferenza degli Istituti Missionari d’Italia); CISL (Confederazione Italiana Sindacati dei Lavoratori); COLDIRETTI; CVX Italia (Comunità di Vita Cristiana); GiOC (Gioventù Operaia Cristiana); MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani); MCL (Movimento Cristiano Lavoratori); MGS (Movimento Giovanile Salesiano); MRC (Movimento Rinascita Cristiana);PAX CHRISTI; PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere); UCID (Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti), UCIIM (Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi).

  

FOCSIV - volontari nel mondo raggruppa 61 organizzazioni non governative impegnate nel promuovere una cultura della solidarieta' e della cooperazione con i popoli dei Sud del mondo. Attualmente e' presente in 86 Paesi tra Africa, Asia, America Latina, Europa, Medio, con oltre 766 progetti e 942 volontari coinvolti in prima persona nella realizzazione di interventi di sviluppo.

 

 IN ALLEGATO L'APPELLO DELLA MOBILITAZIONE

 

Ufficio Stampa Volontari nel mondo - FOCSIV

0039.06.6877796 - 0039.06.6877867 - 3331271680

www.focsiv.it

ufficiostampa@focsiv.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl