1 maggio,villa Floridiana al Vomero chiude i battenti.doc

01/mag/2008 16.10.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html

 

 

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

1°maggio: Villa Floridiana al Vomero chiude i battenti.

Capodanno:“ E nel contempo torna l’incubo della spazzatura “.

 

 

“ Stamani, inoccasione della festa del 1° maggio, grande delusione dei vomeresiche hanno trovato sbarrato l’ingresso della villa Floridiana,l’unico parco di verde pubblico a disposizione del quartiere collinaredella città - afferma Gennaro Capodanno,presidente del Comitato Valori collinari-. Molte le persone, numerose le mamme con bambini piccoli, che, approfittandodella bella giornata di sole avrebbero voluto fruire del verde del parco, manon c’è stato nulla da fare. I cancelli erano chiusi e così sono rimastiper l’intera giornata ( foto allegata ). Delusione anche tra i turistiche si erano arrampicati sulla collina nella speranza di visitare il museo delle ceramiche Duca di Martina, posto all’internodello stesso parco “.

 “ E’ singolare la situazione chesi crea in queste occasioni nel capoluogo partenopeo, e nonda oggi - continua Capodanno -.Così, mentre in tutte le città d’Italia e d’Europa, nelle giornatedi festa, il patrimonio mussale ed ambientale vieneofferto alla fruizione sia dei residenti che dei visitatori, a Napoli, dove èin atto, per le ben note ragioni, una e propria debacle sul fronte del turismo,nonostante gli infruttuosi, a tutt’oggi,tentativi di rilanciare l’antica metropoli come capitale della cultura,si chiudono i parchi pubblici con annessi musei, come appunto nel caso di villaFloridiana. Non vedo proprio come si possano poi versare lacrime di coccodrilloda parte delle autorità competenti per la mancata ripresa in un settore vitaleper l’economia della Città “.

“ Al Vomero siaggiungono anche le preoccupazioni per la ricomparsa stamani dei cassonettipieni d’immondizia a ragione del mancato prelievo durante la notte,Proprio dinanzi al muro di cinta di Villa Floridiana in viaCimarosa alcuni di questi cassonetti erano giàtraboccanti di rifiuti ( foto allegata ) ma la situazione si presentavaidentica in tutto il quartiere  –prosegue Capodanno -. Le preoccupazioni dei cittadini crescono perché conl’arrivo del caldo la presenza dei cumuli maleodoranti crea non pocheperplessità sulle inevitabili ricadute sul piano igienico-sanitario

Capodanno in una nota indirizzata alle massimeautorità nazionali, regionali e cittadine chiede interventi urgenti tesi a farsì che, questa “tradizione” di chiudere i parchi napoletani inoccasione di alcune festività, che, nonostante le ricorrenti proteste, siripete ogni anno, trovi idonee soluzioni atte a consentire la piena fruibilitàdel poco verde pubblico a disposizione dei napoletani.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl