STAMPA- FOCSIV, 3 e 4 maggio 2008 "Abbiamo RISO per una cosa seria"

02/mag/2008 11.30.00 Volontari nel mondo - Focsiv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
           COMUNICATO STAMPA

 

3 e 4 maggio 2008


“Abbiamo RISO per una cosa seria”

 

 Roma, 2 maggio 2008. “La tragedia della fame è arrivata alla ribalta dei media, ma come è stato ricordato da Josette Sheeran, Direttore Esecutivo del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (PAM), è in realtà uno tsunami silenzioso e nascosto che ogni giorno miete migliaia di vittime”. Queste le parole di Sergio Marelli, Direttore Generale della FOCSIV (Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontariato) che il 3 e 4 maggio scenderà in oltre 700 piazze italiane con l’iniziativa “Abbiamo RISO per una cosa seria.”  

La raccolta fondi del 2008 servirà per finanziare 27 progetti di sovranità alimentare in 19 Paesi del Sud del Mondo in Africa, Sud America, Europa dell’Est e Asia e attraverso la vendita di riso biologico prodotto in Thailandia sosterrà i piccoli agricoltori tailandesi colpiti dallo tsunami nel dicembre 2005.

 
“Il diritto al cibo, continua Marelli, di fronte alla grave crisi alimentare, può essere garantito nei paesi poveri solo assicurando ai prodotti agricoli dei Paesi in Via di Sviluppo un libero accesso ai nostri mercati e promuovendo politiche efficaci di sostegno ai piccoli agricoltori del Sud del mondo capaci di sopperire alle necessità alimentari di questi Paesi, oltre che soggetti determinanti nella salvaguardia dell'ambiente, della biodiversità e delle varietà di sementi locali.

Nelle piazze italiane - da Milano a Roma, da Torino a Bologna, e poi ancora Napoli, Genova, Livorno, Trento, Trieste, Bari, Foggia, Piacenza, Como, Lodi, Ferrara, Gorizia, Catania, Messina, Padova, Palermo, Brindisi, Reggio Calabria, Potenza, Cosenza, Brescia - i prossimi 3 e 4 maggio sarà possibile acquistare dagli oltre 2.000 volontari FOCSIV, versando un contributo di 5 euro, un chilo di riso pregiato della qualità Thai del commercio equo e solidale, certificato Fairtrade, marchio internazionale del Consorzio Fairtrade TransFair Italia, del quale FOCSIV è membro.

Testimonial dell’iniziativa per il secondo anno consecutivo, è Antonello Fassari, attore e regista di teatro e cinema, nonché volto noto del piccolo schermo.

Per conoscere tutte le piazze e gli indirizzi degli stand dell’iniziativa “Abbiamo RISO per una cosa seria” visita il sito
www.focsiv.it oppure chiama il numero verde 800913456 (attivo dalle 8,30 alle 17,30).

Per approfondimenti o interviste con Antonello Fassari e Sergio Marelli, è possibile contattare l’Ufficio stampa “Abbiamo RISO per una cosa seria”:


Estrogeni srl
Via G.Vasi, 18/A - Roma
tel 0645427764 fax 0662209484

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl