Vomero, quartiere infestato da topi e scarafaggi. Cassonetti ribaltati.doc

10/mag/2008 16.49.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html

 

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

 

Vomero: Quartiere infestato da topi e scarafaggi

Capodanno:“ Cassonetti rovesciati e spazzatura incendiata “

 

         Nuovo allarmeal Vomero infestato da blatte e topi che, come già accaduto in passato, potrebberopenetrare anche nei negozi e nelle abitazioni alla ricerca di cibo. A rilanciarloè Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari. “ Paghiamolo scotto dell’oramai costante stato di abbandono igienico-sanitarionel quale versa il popoloso quartiere collinare, dove, anche stanotte, e siamooramai al quarto giorno consecutivo, i rifiuti solidi urbani non sono statiprelevati e traboccano dai cassonetti pieni costituendo delle vere e propriemontagnole, con un olezzo poco gradevole che si diffonde in tutto il quartiere –denuncia Capodanno -. Sono anni inoltre che i cassonetti per la raccolta, cheperaltro sono già pieni sin dalle prime ore del mattino, non vengonopuliti a fondo, e lavati. Infine a causa della presenza permanente dellevetture in sosta, l’immondizia si accumula sotto i marciapiedi, attirandoinsetti, blatte e ratti anche di notevoli dimensioni “.

         “ La situazione è incandescentecon segni d’intolleranza e di rabbia da parte dei residenti - prosegue Capodanno-. Alcuni cassonetti sono stati rovesciati e in qualche caso la spazzatura èstata anche incendiata ( foto allegate )“.

         “ Mi auguro che gli organicompetenti vogliano adottare con urgenza i provvedimenti del caso –conclude Capodanno – Peraltro la situazione non potrà che peggioraredurante i prossimi giorni. Una volta eliminata la spazzatura occorrerà anche chevengano ripristinati gli interventi periodici dibonifica che venivano effettuati anni addietro, suddividendo il quartiere inambiti distrettuali sui quali intervenire di volta in volta. Inoltre bisognaprocedere al lavaggio periodico di strade e carreggiate e a spurgare le fogneintasate “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl