Fuoridalcomune: Newsletter di giugno 2008

La Facoltà d'Agraria di Bologna e Last Minute Market lo scorso 26 maggio 2008 hanno promosso a Bologna presso la Sala dell'VIII Centenario, un seminario che ha offerto l'occasione di riflettere sugli sprechi della nostra società un po' troppo opulenta.

11/giu/2008 22.20.00 Notiziario delle associazioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 fuoridalcomune    
newsletter a cura
dell'assessorato alle politiche giovanili del comune di sesto calende
(va)


Anno IV - Numero 12 - 4
giugno 2008
 




1
. COMUNICARE ON-LINE



E' aperta la quinta edizione di "Comunicare on-line", iniziativa
rivolta alle newsletter edite dalle Pubbliche Amministrazioni. L'obiettivo del
concorso è valorizzare le attività di comunicazione messe a punto con le nuove
tecnologie e premiare l'impegno di quelle
istituzioni
che veicolano, con professionalità e efficacia, notizie e informazioni di reale interesse per i
cittadini e gli utenti attraverso le nuove tecnologie. La giuria, composta da giornalisti e
professionisti della comunicazione pubblica, valuterà i progetti in base a
grafica, stile, organizzazione dei contenuti, legame con il territorio. La
cerimonia di premiazione avrà luogo il 23 ottobre 2008 presso Fiera Milano, in
occasione della giornata di chiusura del Salone Europeo della Comunicazione
Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, ormai da anni riconosciuto e
apprezzato come la sede privilegiata per un confronto tra Amministrazioni,
Aziende, Università, studiosi e operatori impegnati nella modernizzazione della
Pubblica Amministrazione, nell'efficienza dei servizi e nella qualità delle
relazioni con i cittadini. Al concorso partecipa anche "fuoridalcomune", la
newsletter quindicinale dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di
Sesto Calende attiva dal 2005 e attualmente inviata via e-mail a circa
600 iscritti, tra cittadini, enti e associazioni. La newsletter fa
parte di un sistema di comunicazione dell'ente locale, che in questi ultimi anni
è andato via via arricchendosi, costituito dal periodico "Sesto Calende
informazioni", "Il foglio della giunta", e le newsletter dei vari settori
comunali. Sul sito www.comune.sesto-calende.va.it
è consultabile un ricco archivio che raccoglie ogni numero di questi strumenti
informativi.

 
2. SESTESI A GIFFONI: ULTIMI
GIORNI PER PARTECIPARE
 
Sono stati prolungati fino a martedì 10 giugno 2008 i termini per la partecipazione al
Festival di Giffoni in qualità di giovani giurati della delegazione sestese.
Per iscriversi è possibile scaricare la scheda dal sito
del Comune di Sesto Calende oppure rivolgersi in biblioteca. Diversamente dalle edizioni precedenti,
q
uest'anno i posti a disposizione sono due: uno nella giuria Y GEN (riservata a ragazzi nati dal 31 luglio 1990 al 31
luglio 1993) uno nella giuria "Free to Fly" (per ragazzi nati dal 1° agosto 1993
al 31 dicembre 1995). Il festival si terrà dal 18 al 26 luglio 2008.
Per maggiori informazioni: 0331.928180 segreteria@comune.sesto-calende.va.it
 
 
3. CONSUMIAMO PER VIVERE O VIVIAMO PER CONSUMARE?
 


La Facoltà d’Agraria di Bologna e Last Minute Market lo scorso
26 maggio 2008 hanno promosso a Bologna presso la Sala
dell’VIII Centenario, un seminario che ha offerto l
’occasione di
riflettere sugli sprechi della nostra società un po’
troppo opulenta.
Nel corso della mattinata sono
stati
presentati i risultati raggiunti in dieci anni di attività da
Last Minute Market, un’iniziativa “antispreco” avviata dall’Università di
Bologna come progetto di ricerca
che attiva un sistema
virtuoso tale da recuperare prodotti agricoli, alimenti, semi, farmaci e libri.
Hanno
portato
la loro testimonianza tutte le organizzazioni che beneficiano
direttamente o indirettamente del recupero dei prodotti invenduti: dalle imprese
commerciali e di distribuzione alle mense e agli enti caritativi, dalla pubblica amministrazione all’impresa privata
che ha deciso di intraprendere un progetto Last Minute Market nella propria
azienda. Il Piano di Zona di Sesto Calende, con i Comuni di Sesto Calende, Ternate e Varano Borghi, ha portato la sua esperienza
caratterizzata da un progetto che oltre a recuperare gli alimenti ha realizzato
il recupero di giocattoli e libri.


4. I FRIULANI NON DIMENTICANO

Braulins, frazione di Trasaghis, è un ridente paesino
sulle rive del fiume Tagliamento in Friuli. Dopo il terremoto del 1976 un
gruppo di ventenni sestesi con il missionario Comboniano Padre Gianni Nobili ha
dato una mano a ricostruire un paese devastato. Ora a distanza di 32
anni è nato il desiderio di ricordare quell'esperienza che non si è fermata con l'intervento in Friuli ma è proseguita. L'appuntamento è
fissato per sabato 14 Giugno 2008 alle ore 15 in Sala Consiliare dove sono previsti due interventi: "I Friulani non
dimenticano" del sindaco di Trasaghis Ivo Del Negro e "Essere missionari oggi"
di Padre Gianni Nobili. Alle ore 18 Messa in San Bernardino. Alle ore 19.30 cena
presso il Salone Virtus (cortile della Chiesa). Alle ore 21 Coro Alpino Sestese
e diapositive del Friuli. Il costo della cena è di 12 euro.
L'ingresso per il coro è a offerta libera. Il ricavato andrà a Padre Gianni per
la sua Missione. Per motivi organizzativi è necessaria la prenotazione alla cena
entro il 5 giugno. Per informazioni e prenotazioni: 0331.977272
- 0331.924221 - 0331.920119 comitato_pace@libero.it

 
 
5. SOSTEGNO, PACE, IMMIGRAZIONE, MONDO

Martedì 10 giugno
2008
alle ore 21 si svolgerà presso la Sala Consiliare di Sesto Calende l'ultimo open day del
volontariato intitolato
"Sostegno, pace, immigrazione, mondo". Nel corso della serata sono previste testimonianze
delle seguenti organizzazioni:
Comitato Intercomunale per la Pace, Comitato Sesto per i Paesi Poveri, Cittadini del Mondo, Bambini di Cernobyl, Pro
Burundi, Conferenza San Vincenzo, Centro Aiuto alla Vita, Arete. Con questo incontro si conclude il ricco
cartellone di serate che ha portato alla presentazione pubblica di ben 22 gruppi sestesi che quotidianamente operano a favore della
comunità.
In occasione della serata sarà visitabile la mostra "Nicaragua: Cantieri della solidarietà 2007",
racconto fotografico di giovani volontari. Un'esperienza straordinaria raccontata attraverso le fotografie di 10 volontari che hanno prestato servizio
presso le associazioni "Redes de Solidariedad" ed "El Guis" operanti in un quartiere poverissimo della periferia di
Managua. L'iniziativa rientra nel progetto "Un mondo in Comune", borsa di studio del volontariato sostenuta da Comune
di Sesto Calende, Coordinamento del Volontariato, Lions Club Sesto-Somma, che ogni anno permette a giovani del territorio
di prendere parte a un'esperienza di volontariato in un campo di lavoro internazionale della Caritas. Nell'estate 2008 due giovani sestesi partiranno
per il Nicaragua e la Bolivia.

6. CERCASI LETTORI

Il Premio Chiara è alla ricerca di giurati con la passione della lettura. La giuria popolare è composta da
200 lettori, tra questi 100 saranno estratti a sorte tra coloro che invieranno la propria candidatura, gli altri
saranno designati tra i lettori delle Biblioteche della Lombardia e del Canton
Ticino. Le schede dovranno pervenire al notaio del Premio entro e non oltre mercoledì 25 giugno
2008
. I componenti della giuria popolare riceveranno gratuitamente i tre volumi finalisti del Premio Chiara e quello del Premio Chiara Giovani, con le relative schede di voto
e voteranno il vincitore del Premio Chiara e il vincitore del Premio Chiara Giovani. La scheda di adesione è disponibile al sito www.ilfestivaldelracconto.it/premiochiara/




7. IL SEGNO DEL TEMPO

Si svolge venerdì 13 giugno 2008 alle ore 21.15 presso la Sala Varalli del Municipio di Sesto
Calende (piazza Mazzini 2) il secondo incontro della rassegna "Immaginarte"
promossa dal Fotocinevideoclub Verbano con l'intento di conoscere da vicino gli
artisti e comprendere a fondo il loro percorso creativo. La serata, intitolata
"Il senso del segno", vede quale protagonista l'artista Giampiero Moroni
intervistato da Mauro Bianchini. A intercalare l'intervista ci sarà la proiezione di fotografie e video: Il senso del segno, Personaggi
famosi
, Il ritratto, Il nudo. Giampiero Moroni si avvicina al disegno e alla pittura da autodidatta. L'incontro casuale con
Arsenio De Boni lo porta, nel 1991 a frequentarne i corsi. Il desiderio di approfondimento lo vede nel 1993 alla Società Artisti Patriottica di Milano.
L'anno seguente e sino al 1997 frequenta i corsi di figura modellata all'Accademia di Brera coadiuvando, nello stesso tempo, Arsenio De Boni
nell'organizzazione della scuola di disegno "Aula aperta". Frequenta i corsi di figura modellata di Antonio De Venezia e lo studio milanese di Aldo
Fornoni. Grazie all'interessamento di alcuni amici che vincono la sua riservatezza, nel 2006 e nel 2008, vengono proposte, presso la Pro Loco di Sesto
Calende le sue due prime personali. Il Fotocinevideoclub Verbano organizza inoltre per venerdì 27 giugno 2008 alle ore 21.15 alla Sala
Varalli un incontro nel corso del quale saranno
selezionate le foto e video in dvd di soci e simpatizzanti per le proiezioni estive all'aperto.


*********
Se vuoi aiutarci a
migliorare "fuoridalcomune" invia critiche o suggerimenti
a varalli.mario@comune.sesto-calende.va.it Lo stesso indirizzo può essere utilizzato da
enti, associazioni e singoli cittadini per
segnalare iniziative. No copyright. Il contenuto di "fuoridalcomune"
può essere liberamente riprodotto e
diffuso.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl