Ricompaiono i lavavetri ai semafori del Vomero.doc

Gennaro Capodanno Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel. 0815787434 - 3392384648 e-mail: gennaro.capodanno@tin.it www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html COMUNICATOSTAMPA Ricompaiono i lavavetri aisemafori del Vomero Capodanno: " Attenzioneallo sfruttamento minorile " " Un fenomeno che sembravaall'improvviso scomparso e che invece si riproponeall'inizio di questa torrida estate - afferma Gennaro Capodanno,presidente del Comitato Valori collinari, riferendosi alla presenza dilavavetri ai semafori del Vomero -.

01/lug/2008 16.00.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html

 

 

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

 

Ricompaiono i lavavetri aisemafori del Vomero

Capodanno: “ Attenzioneallo sfruttamento minorile “

 

 

            “ Un fenomeno che sembravaall’improvviso scomparso e che invece si riproponeall’inizio di questa torrida estate – afferma Gennaro Capodanno,presidente del Comitato Valori collinari, riferendosi alla presenza dilavavetri ai semafori del Vomero -. Dopo le polemiche sulle iniziative messe incampo per il passato dall’amministrazione comunale per arginare questapresenza che era diventata sempre più invadente, i lavavetri, per lo più exrtracomunitari, si eranoall’improvviso eclissati “.

         “ Ma quelli che oggi vediamo ai semafori dei principali incroci del quartierecollinare sono dei ragazzi che lavorano sovente in coppia – continuaCapodanno -. Spesso ad essere impegnate sono anche delle ragazze “.

         “ Reputo che su questo nuovofenomeno, che, come per l’accattonaggio, potrebbe avvenire sfruttandominorenni, occorrerebbe indagare – concludeCapodanno -. Ancora una volta dobbiamo con amarezza constatare la totalelatitanza delle istituzioni preposte, purtroppo poco sensibili ai problemidello sfruttamento minorile “ .

         Sulla vicenda Capodanno chiedel’intervento del prefetto e del sindaco di Napoli.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl