Videosorveglianza al Vomero, a quando l'entrata in funzione.doc

28/lug/2008 18.49.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare perle sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  - Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

http://www.vivivomero.it/forum/sms_toc.htm

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

Videosorveglianza al Vomero: aquando l’entrata in funzione?

Capodanno: “ Un deterrenteanche per i ladri d’appartamento “

 

            E’ diventata una delletante favole metropolitane che circolano a Napoli in questi giorni di caldotropicale. La videosorveglianza, il sistema di controllo delle piazze e delleprincipali arterie del quartiere collinare del Vomero, entrata nel pacchettoper la sicurezza della città attraverso un progetto finanziato con fondi dellaComunità europea, è diventata oggetto di un accessodibattito che verte su di un unico tema: sono accessi o spenti gli occhielettronici che dovrebbero tenere a bada malintenzionati e delinquenti? A porrela domanda alle autorità preposte, è ancora una volta GennaroCapodanno, presidente del comitato Valori collinari.

         “ Per me la questione è chiara,le telecamere sono spente, anche se la loro messa in funzione era prevista edannunciata già dal dicembre 2006. Poi di mese in mese la data di partenza èslittata – precisa Capodanno -. Attraverso gliorgani d’informazione abbiamo ricevuto notizieframmentarie. Si era detto che i lavori erano sospesiperché le ditte incaricate non erano state pagate. Poi si è anche parlato di unsistema di collegamento alla centrale operativa presso la Questura che non avrebbemai potuto funzionare e che andava cambiato. Più di recente sulla vicenda ècalato  ilsilenzio più assoluto “.

         “ Intanto le opere in assenza,peraltro, di manutenzione, rischiano di caderenell’abbandono più assoluto – continua Capodanno -. Eppurela videosorveglianza, oltre a tanti altri problemi legati alla sicurezza,potrebbe contribuire a rendere più tranquille le vacanze sempre più ristrettedei vomeresi – conclude Capodanno -. Qualedeterrente per i “ladri d’appartamento” che notoriamente sonopiù attivi proprio durante il mese d’agosto, quando interi nuclei familiarilasciano le abitazioni per il mare o la montagna. Lo stesso dicasi percoloro che svaligiano i negozi con la tecnica del colpo d’ariete,entrando dall’ingresso principale “.

         Sulla questione Capodanno chiede che venga fatta finalmente chiarezza precisando i problemiancora in ballo ed i tempi necessari per risolverli, con la data certadell’entrata in funzione degli impianti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl