Al Vomero bar e ristorant i chiusi ad agosto.doc

Gennaro Capodanno Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel. 0815787434 - 3392384648 e-mail: gennaro.capodanno@tin.it www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html COMUNICATOSTAMPA AlVomero bar e ristoranti chiusi ad agosto Capodanno:" Incentivare gli esercizi pubblici che restanoaperti " " Da un sondaggio acampione, limitato al solo quartiere Vomero, inmancanza allo stato, e siamo a fine luglio, di dati ufficiali - afferma Gennaro Capodanno, presidente del comitato Valori collinari -, risulta chebuona parte degli esercenti dei pubblici esercizi, vale a dire bar eristoranti, si accinge a chiudere bottega, a fronte di almeno un notevolenumero di residenti che ad agosto non andrà in ferie o, se lo farà, sarannoferie limitate al ponte di ferragosto.

Allegati

30/lug/2008 15.49.00 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente:Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html

 

 

 

 

COMUNICATOSTAMPA

 

 

AlVomero bar e ristoranti chiusi ad agosto

Capodanno:“ Incentivare gli esercizi pubblici che restanoaperti “

 

 

         “ Da un sondaggio acampione, limitato al solo quartiere Vomero, inmancanza allo stato, e siamo a fine luglio, di dati ufficiali - afferma Gennaro Capodanno, presidente del comitato Valori collinari -, risulta chebuona parte degli esercenti dei pubblici esercizi, vale a dire bar eristoranti, si accinge a chiudere bottega, a fronte di almeno un notevolenumero di residenti che ad agosto non andrà in ferie o, se lo farà, sarannoferie limitate al ponte di ferragosto. E questo senzaconsiderare i turisti che, si auspica, arriveranno sulla collina per ammirarele bellezze del polo di San Martino “.

         “ Questo dato è notoda diversi anni, come dimostrano i risultati delle precise analisi condotte inpassato dalla Confcommercio – continua Capodanno – ancheperché non si fa nulla per incentivare i pubbliciesercizi che restano aperti nel periodo più caldo dell’anno, rinunciandoalle ferie. Per esempio si potrebbe operare sui tanti balzelli chel’amministrazione comunale riscuote annualmente, come quelli perl’occupazione di suolo pubblico, prevedendo delle agevolazioni per bar eristoranti che garantiscono l’apertura per tutto il mese di agosto “.

 

         “ La verità – conclude Capodanno - è che si continua ad improvvisare, senza alcuna programmazione, in un settore che è vitale visto cheriguarda centinaia di migliaia di napoletani che non possono o non voglionoandare in vacanza e che in città saranno privati anche della possibilità disorbire una bibita all’aperto o di mangiare una pizza al ristorante. Poi,a consuntivo, a settembre assisteremo al solito gioco dello scaricabarile. Anche questo un rituale che si ripete sistematicamente ogni annoalla fine delle vacanze “.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl