Vomero, scale di nuovo immobili.doc

Da quando sono state inaugurate le scale mobili di collegamento tra viaScarlatti e la stazione di monte della funicolare di Montesanto, non si contano le volte che la prima rampa, quella più a valle, non può essere utilizzata, perché afflitta da guasti, dalle tante persone, per lo più anziani, che devono raggiungere, in salita, l'area di San Martino, cosa resa più gravosa dalle temperature elevate di questi giorni - afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -.

30/ago/2008 15.47.08 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

Vomero: scale di nuovo…immobili

Capodanno: “ Troppi disservizi ad una rampa, anche in agosto “

 

 

 

 

         “ Oramai al Vomero è una costante. Da quando sono state inaugurate le scale mobili di collegamento tra viaScarlatti e la stazione di monte della funicolare di Montesanto, non si contano le volte che la prima rampa, quella più a valle, non può essere utilizzata, perché afflitta da guasti, dalle tante persone, per lo più anziani, che devono raggiungere, in salita, l’area di San Martino, cosa resa più gravosa dalle temperature elevate  di questi giorni – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. L’ultimo fermo, infatti, risale ai giorni scorsi e perdura a tutt’oggi ma il motivo è ignoto, visto che presso l’impianto non c’è neppure un cartello che annuncia il disservizio ( foto allegata )“.

         “ Inoltre, interpellando il call center dell’azienda( tel. 800568866 ) - prosegue Capodanno– si può notare che la disfunzione non è presente nelle cosiddette “perturbazioni di servizio”. A detta degli operatori le scale potrebbero essere riattivate il 1° settembre prossimo, ma su tale previsione non esiste allo stato alcun comunicato ufficiale “.

         “ Considerando che per la realizzazione di tutto l’impianto di collegamento – conclude Capodanno- ci sono voluti circa due anni con una spesa di circa due milioni di euro sarebbe il caso che l’amministrazione comunale nominasse una commissione d’indagine per verificare i motivi di questi frequenti guasti, che peraltro riguardano solo una delle tre rampe realizzate, nonché le ragioni dei lunghi tempi di riparazione ”.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl