San Gennaro testimonial di una discoteca.doc

Gennaro Capodanno "Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui" Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel..

07/set/2008 16.20.11 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennarocapodanno@gmail.com

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

San Gennaro testimonial di una discoteca

Capodanno: “A Napoli neppure il Santo Patrono viene più rispettato“

 

 

 

         “ Stamani il Vomero, e segnatamente piazza degli Artisti dove, tra l’altro, fervono i preparati per la festa del Santo Patrono, era inondato da locandine abusive, per lo più affisse lungo le paline per la segnaletica stradale, nelle quali per pubblicizzare un’iniziativa di un noto luogo di ritrovo napoletano, veniva utilizzata l’effigie ed il nome di San Gennaro ( foto allegata ) “. A segnalare  il fatto è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della circoscrizione Vomero.

         “ A parte il dato non  nuovo dell’utilizzo improprio della segnaletica stradale verticale, che avviene con notevole frequenza e rispetto al quale non si assumono i provvedimenti conseguenti, tesi ad eliminarlo del tutto – continua Capodanno -, l’episodio è grave in quanto testimonia il fatto che non si ha neppure rispetto del Santo Patrono di Napoli, la cui immagine viene impropriamente utilizzata, come in questa circostanza, senza tener conto della profonda devozione che la maggior parte dei napoletani porta da sempre al santo protettore della città “.

         “ E’ auspicabile – conclude Capodanno – che l’amministrazione comunale voglia assumere tutte le iniziative del caso, pure con la defissone di tutti i manifesti e le locandine affissi abusivamente, e comminando le sanzioni previste “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl