POSITIVO BILANCIO DELLA RINNOVATA FORMULA DELLA FIERA DEL CASTELLO.

L'Assessore alla Cultura del Comune di Somma Lombardo Gerardo Locurcio e il Presidente della Pro Loco sommese Renato Leoni guardano con entusiasmo alla ventesima edizione, giudicata ottima base di sviluppo per i prossimi anni.

22/set/2008 19.41.28 Notiziario delle associazioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’Assessore alla Cultura del Comune di Somma Lombardo

Gerardo Locurcio e il Presidente della Pro Loco sommese

Renato Leoni guardano con entusiasmo alla ventesima

edizione, giudicata ottima base di sviluppo per i prossimi

anni.



“La rinnovata formula che quest’anno ha

caratterizzato la Fiera del Castello è piaciuta al

pubblico: ha riproposto quella che è la tradizione

della manifestazione, festeggiando in maniera molto positiva

i raggiunti vent’anni, e raccogliendo ottimi commenti

da parte della gente”.

Questo il commento dell’Assessore alla Cultura del

Comune di Somma Lombardo Gerardo Locurcio quale bilancio

della Fiera del Castello che, su organizzazione della Pro

Loco, si è svolta nel fine settimana.

“Ritengo – aggiunge l’Assessore Locurcio

– che si debba partire proprio da questa nuova

esperienza per migliorare l’intera organizzazione: la

buona base di partenza ci permetterà, il prossimo anno,

di prestare sempre maggiore cura e attenzione alla

disposizione delle bancarelle e a una loro sempre più

precisa suddivisione settoriale e di spazi”.

Il nuovo regolamento della Fiera del Castello, in effetti,

ha in quest’ultima edizione privilegiato

essenzialmente hobbisti e associazioni di volontariato od

onlus, dando ampio spazio a espositori sommesi e

valorizzando particolari esperienze artigianali molto

interessanti.

Soddisfazione anche da parte del Presidente della Pro Loco

sommese, Renato Leoni, che conferma il bilancio e le

aspettative espresse dall’Assessore Locurcio.

“Il nuovo regolamento alla base della Fiera del

Castello – commenta infatti Renato Leoni – ha

permesso di non avere un “mercatino”, bensì

una carrellata su eccellenze e peculiarità del nostro

territorio. Da questa base si può sviluppare ora un

discorso organizzativo molto più ampio e articolato,

che porterà sicuramente a migliorie fin dal prossimo

anno”.

Alla Fiera del Castello hanno esposto, nella giornata di

domenica 21 settembre, quasi trecento tra hobbisti,

commercianti e artigiani sommesi, associazioni sportive e di

volontariato. Molto ampia la partecipazione del pubblico fin

dalla serata di sabato 20 settembre, grazie alla cena in

piazza a cura della Pro Loco e dell’intrattenimento

musicale dei Polverfolk.





Notiziario delle associazioni

piazza De Salvo,9

21100 VARESE

tel. 0332.813035 - fax 0332.830053

www.notiziariodelleassociazioni.it

redazione@notiziariodelleassociazioni.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl