Basta con le baby gang al Vomero.doc

26/set/2008 17.04.17 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

www.vivivomero.it/forum/wwwboard.html

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Basta con le baby gang al Vomero!

Capodanno: “ Complimenti alla Polizia di Stato “

 

         Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, in una nota indirizzata alle massime autorità cittadine, esprime viva soddisfazione, complimentandosi con gli agenti della Polizia di Stato, per l’arresto di quattro ragazzi dei quali tre minorenni, uno dei quali trovato anche in possesso di un coltello a serramanico, che in Belvedere al Vomero avevano da poco compiuto l’ennesima rapina ai danni di due minori “.

L’episodio è sintomatico della recrudescenza dei delitti ai danni delle fasce più deboli, quali sono appunto i ragazzi che, specialmente dopo la riapertura delle scuole, circolano in notevole numero per le strade del popoloso quartiere collinare  – afferma Capodanno -.  Ma denota anche il perdurare di una situazione d’emergenza  determinata dalle azioni delle famigerate baby gang che operano da anni al Vomero, e rispetto alla quale occorre assumere iniziative immediate e mirate da parte del Prefetto, del Questore e del Sindaco di Napoli “.

         “ Ci auguriamo – prosegue Capodanno - che con l’intensificazione dell’azione delle forze dell’ordine, favorita da un incremento dei poliziotti di quartiere e dei carabinieri di prossimità, e con un intervento legislativo, da promuovere in Parlamento in tempi brevi, che porti, così come già avvenuto con ottimi risultati in altre nazioni come la Francia, ad un inasprimento delle pene, auspicando anche l’abbassamento della soglia di punibilità, pure per ragazzi al di sotto dei 16 anni, si possa finalmente por fine a questa grave piaga della delinquenza minorile, garantendo così a tutti i cittadini, a partire dai più piccoli, di poter passeggiare tranquillamente per la città, senza correre il rischio di essere aggrediti e rapinati, anche in pieno giorno “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl