Ancora ritardi nella disinfestazione dei platani del Vomero.doc

Gennaro Capodanno "Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui" Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel..

29/set/2008 14.29.54 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennarocapodanno@gmail.com

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Ancora ritardi nella disinfestazione dei platani del Vomero

Capodanno: “ Continuano a fioccare le proteste dagli abitanti della collina “

 

         “ Ancora proteste al Vomero per il mancato intervento di disinfestazione dei platani, affetti dalla ben nota cimice, che oramai si ripresenta puntuale all’appuntamento annuale, visto tra l’altro che non si continua a non provvedere per tempo a mettere in atto tutti gli accorgimenti necessari, a partire dalla potatura, per cercare di eliminare o quantomeno limitare i danni che produce l’infestazione, e che ha portato, tra l’altro, negli anni alla morte o all’abbattimento di numerose essenze malate – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari – . In alcune strade nei giorni scorsi ci si era limitati ad irrorare nottetempo con un nebulizzatore specifici insetticidi, senza procedere prima, però, a tagliare i rami, almeno quelli che entrano nei balconi e nelle finestre degli appartamenti posti ai piani alti ( foto allegate ). L’infestazione è in uno stato talmente avanzato che l’intervento si è risolto in un vero e proprio flop, alimentando la protesta e la rabbia dei residenti “.

         “ In una sola strada, la prima che è stata interessata dagli interventi nella mattinata dell’8 settembre scorso, in via Carelli, gli operai del settore giardini del Comune di Napoli, avevano proceduto a tagliare tutti i rami che davano verso le case   – prosegue Capodanno – mentre nelle altre strade del Vomero indicate nel comunicato diramato nei giorni precedenti da palazzo S. Giacomo per annunciare l’intervento, vale a dire Via De Mura, Via Merliani, Via Cimarosa e traverse, Via Scarlatti, Via Luca Giordano non  si era proceduto ad alcun intervento di potatura o di taglio “.

“ Le ragioni – prosegue Capodanno -? Stando a quanto indicato in una lettera che mi è pervenuta da parte dei residenti di via Cimarosa, dove si segnala la presenza delle cimici nelle abitazioni, su tende, tappezzerie, abiti nonché sui mobili della cucina, la rottura di una pompa (sic!). Intanto i cittadini, in attesa degli interventi promessi, si tappano in casa, applicando del silicone negli interstizi delle imposte e vivendo come prigionieri nelel proprie abitazioni “.

         A questo punto, visto il perdurare di una situazione che riguarda anche aspetti igienico-sanitari Capodanno chiede l’intervento degli uffici deputati alla salvaguardia della pubblica salute anche per l’accertamento di eventuali responsabilità.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl