Al Vomero continua l'emergenza parcheggiatori abusivi.doc

14/ott/2008 15.12.33 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

Al Vomero  continua l’emergenza per i  parcheggiatori abusivi

Capodanno: “ Parcheggio abusivo tra via D’Annnibale e via S. Gennaro ad Antignano“

 

 

         “ Grazie alla mancanza di azioni continue e determinate da parte dei vertici del Palazzo, Napoli resta il fanalino di coda nel settore della lotta a fenomeni quali quelli dei lavavetri e dei parcheggiatori abusivi – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Così mentre in altre grandi metropoli,  le amministrazioni comunali finalmente pongono un freno al dilagare di questi fenomeni, con il plauso dei cittadini, a Napoli si continua a rinviare la soluzione di un problema che affligge gli automobilisti se non di più almeno quanto il traffico caotico determinato dall’assenza di un saggia politica in materia di traffico, con palliativi, come quello del blocco attualmente in atto, non certamente risolutivi “.

         “ Bisognerebbe quantificare il fenomeno, per comprendere quanto costi, anche in termini economici, l’assenza di adeguati provvedimenti in queste materie ad ogni napoletano – prosegue Capodanno -. Sovente si è assistito anche a vere e proprie liti ai semafori per la reazione dell’automobilista alle richieste dei lavavetri, senza sottacere comportamenti estorsivi da parte di alcuni parcheggiatori abusivi per ottenere danaro per autovetture che contribuiscono ad ingolfare il traffico, parcheggiate pure in seconda fila “.

         “ Particolarmente aggredito dai fenomeni succitati è il quartiere Vomero con le aree nei pressi delle zone ospedaliere – precisa Capodanno -, ma non solo. Esempio della gravità della situazione resta l’incrocio tra via D’Annibale e via S. Gennaro ad Antignano, dove al posto del vecchio cantiere, rimosso dopo lustri, si è installato un parcheggiatore abusivo che consente la sosta anche al centro della strada. Egli continua impunemente la propria attività anche in pieno giorno, senza alcun intervento da parte degli organi e degli uffici preposti “

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl