Vomero, lavori di manutenzione stradel incompleti.doc

19/ott/2008 16.22.41 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennarocapodanno@gmail.com

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Vomero: lavori di manutenzione stradale incompleti

Capodanno: “ Carenti i controlli sulle ditte incaricate “

 

         “ Un tempo, quando una strada comunale veniva affidata per lavori di manutenzione alla ditta incaricata, all’atto del completamento delle opere commissionate, veniva effettuato un normale verbale con il quale tecnici comunali accertavano il ripristino dello stato quo ante – ricorda Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione Vomero -. Adesso o sono cambiate o le procedure o i controlli da parte del personale incaricato non vengono effettuati “.

         “ A testimonianza i recenti lavori eseguiti sulla carreggiata di via Tino di Camaino – continua Capodanno -, consistenti nell’allocazione di una nuova condotta per sottoservizi. La ditta, per effettuare la posa in opera della condotta, ha realizzato uno scavo sulla carreggiata a circa due metri dal marciapiede. Tale scavo è stato eseguito su di una striscia lunga diverse decine di metri e larga una decina di centimetri “.

         “ All’atto del riempimento – afferma Capodanno -, ci si è “dimenticati “ di porre lo strato di asfalto, picché è rimasto un dislivello di alcuni centimetri tra lo scavo realizzato e la carreggiata della strada ( foto allegata ). Dislivello che, trovandosi proprio all’altezza dello sportello del guidatore per chi parcheggia l’autovettura nelle strisce blu, diventa fortemente pericoloso, sia per gli automobilisti che per i pedoni, i quali rischiano d’inciampare e di cadere in malo modo “.

         “ Questo stato di cose oramai dura da diversi giorni e nessuno provvede a riempire lo scavo – prosegue Capodanno -. L’ennesimo esempio della cattiva gestione del patrimonio stradale comunale e della carenza di controlli sulle ditte che eseguono i lavori lungo le strade “.

         Sulla questione Capodanno richiama l’attenzione del sindaco di Napoli e dell’assessore alla mobilità urbano, affinché intervengano per il ripristino a regola d’arte della carreggiata in via Tino di Camaino, attivando le procedure del caso.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl