Finalmente ripristinata via Tino di Camaino.doc

Gennaro Capodanno "Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui" Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel..

23/ott/2008 14.44.18 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennarocapodanno@gmail.com

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Finalmente ripristinata via Tino di Camaino

Capodanno: “ Affidata ai mass media la difesa civica della città “

 

         “ Non è la prima volta che capita e quindi lo affermo con grande e sereno convincimento. A Napoli, la difesa civica della Città è affidata ai mass media. Forse anche per questo sia le emittenti televisive sia i giornali, con le rubriche delle lettere dei cittadini, stanno dando sempre maggiore spazio alle segnalazioni e alle proteste di telespettatori e lettori “. A fare questa amara considerazione è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della circoscrizione Vomero.

         “ In una situazione di normalità – continua Capodanno -, l’amministrazione competente dovrebbe provvedere, senza che il cittadino debba scendere in campo manifestando e dolendosi per carenze e manchevolezze nei servizi pubblici essenziali. Invece a Napoli, se non si protesta, non si ottiene nessun risposta. E bisogna anche sapere come e dove protestare, il che non è sempre facile ed agevole “.

         “ L’ultimo esempio in ordine di tempo, lo si ricava ancora una volta dal carente stato manutentivo delle strade comunali – prosegue Capodanno -. Così qualche giorno addietro avevo segnalato l’ennesimo sconcertante episodio che avrebbe potuto porre a rischio gli ignari pedoni e gli automobilisti. Una lunga striscia di carreggiata su via tino di Camaino, a circa due metri dal marciapiede, lasciata priva d’asfalto, dopo i lavori per la posa in opera di una nuova condotta “.

         “ E’ bastato  - aggiunge Capodanno - che la notizia venisse pubblicata su alcuni siti internet che si occupano d’informazione e sulla carta stampata, ripresa anche da alcune emittenti televisive, perché finalmente oggi l’impresa incaricata provvedesse finalmente a chiudere lo scavo con l’asfalto “.

         “ Ci auguriamo – conclude Capodanno -, che queste situazioni in futuro non abbiano più a verificarsi e che l’amministrazione comunale eserciti una maggiore vigilanza sul proprio patrimonio stradale, accertandosi, tra l’altro, che le imprese che operano per le aziende erogatrici di pubblici servizi, restituiscano le strade nelle quali intervengono, ripristinandole a perfetta regola d’arte “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl