Sabato infernale, Vomero paralizzato dal traffico.doc

01/nov/2008 15.34.46 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Sabato infernale: Vomero paralizzato dalle auto

Capodanno: “ Incidente in piazza degli Artisti“

 

            Un altro sabato infernale, con smog alle stelle, al Vomero, quartiere paralizzato dal traffico veicolare con un serpente di lamiere che è snodato in tutte le direzioni, da piazza Vanvitelli, a piazza degli Artisti, da via Cilea a via Morghen sin dalle prime ore del mattino – denuncia Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. E purtroppo la situazione peggiora di settimana in settimana. Di certo non saranno le poche decine di metri di zona a traffico limitato che dovrebbe scattare a partire dalla metà del mese a risolvere il problema “.

         “ Non ho notato la presenza di un solo vigile urbano, lungo le strade principali del quartiere – continua Capodanno -. Eppure si sapeva che oggi, nonostante la giornata festiva, i negozi sarebbero stati aperti. Lo shopping ha così richiamato migliaia di persone, molte delle quali hanno raggiunto il quartiere con le proprie autovetture, parcheggiando dove è stato possibile, sovente in seconda e terza fila  – afferma Capodanno -. Risultato: il Vomero ha confermato il suo triste primato di area tra le più inquinate d’Europa, oltre che tra le più densamente abitate, dove i livelli di Pm10 e del benzene rispetto ai valori consentiti dalla norma sono stati più volte superato negli ultimi tempi  “.

         “ Ad aggravare la situazione, già difficile, un incidente in piazza degli Artisti, con lo scontro tra un’autovettura ed un ciclomotore, avvenuto intorno alle 12,30  – afferma Capodanno -. Sul posto è accorsa anche l’ambulanza, mentre , qualche volonteroso cittadino si è dovuto trasformare in addetto alla viabilità urbana per cercare di districare l’ingarbugliata matassa, che si era creata a ragione dell’impossibilità degli automezzi del trasporto pubblico di poter raggiungere via Tino di Camaino, visto che la corsia preferenziale era occupata dai mezzi incidentati “.

Sulla grave situazione del traffico al Vomero, che con l’approssimarsi del periodo natalizio non potrà che peggiorare, Capodanno, auspica l’intervento del Governo nazionale.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl