EDITORIALE di SERGIO MARELLI - II PUNTATA del 17 novembre 2008. Cooperazione internazionale, un impegno non solo per addetti ai lavori

Cooperazione internazionale, un impegno non solo per addetti ai lavori COMUNICATO STAMPA EDITORIALE di SERGIO MARELLI - II PUNTATA del 17 novembre 2008 Cooperazione internazionale, un impegno non solo per addetti ai lavori Roma, 17 novembre 2008.

17/nov/2008 13.25.59 Volontari nel mondo - Focsiv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA 

 

EDITORIALE di SERGIO MARELLI - II  PUNTATA del 17 novembre 2008

Cooperazione internazionale, un impegno non solo per addetti ai lavori

 

Roma, 17 novembre 2008. “Cooperazione internazionale, solidarietà, ma soprattutto i rapporti diseguali tra i Paesi ricchi e i Paesi poveri non sono problematiche esclusivamente per addetti ai lavori. Anzi, dovrebbero diventare sempre di più una questione che quotidianamente tutti dovrebbero avere nella loro agenda, nei loro pensieri, perché dalla loro soluzione dipende anche il futuro dei nostri figli e del nostro Paese”. Lo ha detto Sergio Marelli, Direttore Generale di Volontari nel mondo FOCSIV, nell’editoriale della seconda puntata de L’Eco dal mondo il programma realizzato da Volontari nel mondo FOCSIV con il contributo del Ministero Affari Esteri italiano – Direzione Generale Cooperazione e Sviluppo - in collaborazione con ONE O FIVE LIVE il canale in italiano della  Radio Vaticana in qualità di sponsor tecnico. La trasmissione, andata in onda alle 11.05 si potrà riascoltare in replica alle 16.30, per 20 muniti. (Per ascoltare: Fm 105 per Roma e provincia, Om 585 Khz per Roma e Lazio, trasmissioni sperimentali in Dab+, la nuova Fm digitale, sul canale 9D per l’Italia, via satellite Eutelsat Hot Bird 13° Est per l’Europa e Bacino del Mediterraneo, live via web all’indirizzo www.radiovaticana.org/105live)

 

Come spiega Marelli “la situazione della cooperazione, non solo a livello nazionale ma anche internazionale, si avvia verso una fase di regressione dopo l’entusiasmo e la spinta che negli anni passati aveva ricevuto il settore, anche attraverso l’aumento di fondi stanziati per i progetti.  Soprattutto in Italia la questione assume toni drammatici.  Basti pensare al fatto che in questi giorni in Parlamento si sta discutendo la finanziaria per il prossimo anno dove è previsto un dimezzamento dei fondi che il nostro Governo intende stanziare per gli aiuti ai Paesi poveri”.

 

“Anche il servizio civile – conclude Marelli - cioè la possibilità per i giovani tra i 18 e i 28 anni di svolgere un anno al servizio proprio delle grandi questioni sociali, sia in Italia che nei Paesi in via di Sviluppo, purtroppo, oggi è messo in forte discussione da un taglio di circa il 30% delle risorse”.

 

 

Ufficio Stampa Volontari nel mondo – FOCSIV

Tel. 066877796, 066877867- Fax 06 6872373; Cell. 338.3032216

E-mail: ufficiostampa@focsiv.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl