Vomero, flop domenicale del nuovo dispositivo di traffico.doc

0815787434 - 3392384648 e-mail: gennarocapodanno@gmail.com COMUNICATO STAMPA Vomero: flop domenicale del nuovo dispositivo di traffico Capodanno: " Auto in seconda fila ed ambulanti a go go " " Tutto come da copione - afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della circoscrizione Vomero -.

23/nov/2008 16.05.16 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel..  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennarocapodanno@gmail.com

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Vomero: flop domenicale del nuovo dispositivo di traffico

Capodanno: “ Auto in seconda fila ed ambulanti a go go

 

         “ Tutto come da copione – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della circoscrizione Vomero -. Il dispositivo di traffico nel quartiere collinare, in questa seconda domenica di attuazione è andato di nuovo completamente in tilt. Ad aggravare la situazione l’assenza totale di controlli. Non si notava in servizio un solo vigile urbano nella zona. Così, per l’indisciplina di alcuni automobilisti, nel tratto ancora aperto al traffico veicolare di via Luca Giordano, tra via Carelli e piazza degli Artisti, si circolava su una sola corsia, per la presenza di auto parcheggiate in seconda fila ( foto allegata ) “.

         “ Sempre per la mancanza di idonea vigilanza e sempre in via Luca Giordano – continua Capodanno – sono tornati decine di venditori ambulanti abusivi che nei giorni scorsi, quando la strada era presidiata, sembravano spariti nel nulla. Questo sia nella zona che è stata chiusa al traffico ( foto allegata ), sia in quella ancora transitabile ( foto allegata ). Un assaggio di quello che potrebbe accadere, in analogia a quanto si è sistematicamente verificato negli anni scorsi, per il proliferare dell’ambulantato abusivo laddove non si provvedesse a ripristinare i controlli del caso da parte di quanti a ciò preposti “.

         “ Intanto - prosegue Capodanno - ribadiamo con fermezza il nostro no all’attuale dispositivo, che ha peraltro creato grossi problemi all’accessibilità,  in alcune strade del quartiere, ai mezzi su gomma, specialmente alle persone anziane. Chiediamo all’amministrazione comunale la revoca del provvedimento in questione e ribadiamo la necessità, anche al fine di ridurre lo smog, di realizzare una vera e propria zona a traffico limitato, che ripristini  il precedente dispositivo di traffico ed i percorsi delle linee di trasporto pubblico su gomma, e che, partendo da piazza Medaglie d’Oro, limiti l’accesso alle auto dei soli residenti, ai mezzi pubblici, alle forze dell’ordine, ai veicoli con disabili a bordo e ai mezzi d’emergenza, in un’ampia area che comprende buona parte del Vomero, arrivando fino a San Martino. Fino a quando non saremo ascoltati dal Palazzo, andremo avanti ad oltranza con azioni democratiche di protesta, come quella di sabato scorso che ha mobilitato moltissime persone, penalizzate dal  dispositivo in vigore “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl