NOTA STAMPA - DOHA. Marelli: "La crisi non può annullare gli impegni assunti"

Marelli: "La crisi non può annullare gli impegni assunti" NOTA STAMPA DOHA.

27/nov/2008 18.27.44 Associazione ONG italiane Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

NOTA STAMPA

 

DOHA. Marelli: ”La crisi non può annullare gli impegni assunti”

 

Roma, 27 novembre 2008. Il Presidente dell’Associazione ONG Italiane, Sergio Marelli, accogliendo l’invito da parte del Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, Elisabetta Belloni, ha partecipato questa mattina all’incontro che è si tenuto presso la Sala Riunioni della DGCS per discutere della prossima partecipazione italiana alla Conferenza per il finanziamento dello sviluppo che si terrà a Doha dal 29 novembre al 2 dicembre prossimo.

 

In attesa di partire per il Quatar dove parteciperà alla Conferenza di Doha, Marelli, ribadisce le importanti attese della società civile nei confronti di questo appuntamento e quanto sia fondamentale che in questa sede internazionale i paesi ricchi riaffermino con fermezza gli impegni presi per il raggiungimento degli obiettivi del Millennio. La crisi finanziaria, infatti, non può annullare gli impegni assunti.

 

 

 

 

 

Ufficio Stampa Associazione ONG Italiane

email: ufficio.stampa@ong.it-  Cell. 338.3032216 - Tel: 06 66019202

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl