Restituiteci l'orologio di piazza Vanvitelli.doc

28/nov/2008 17.29.47 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennaro.capodanno@tin.it

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Vomero: Restituiteci l’orologio di piazza Vanvitelli

Capodanno: “ Scrivo una lettera a Babbo Natale “

 

         “ L’orologio storico di piazza Vanvitelli al Vomero ( foto allegata ), simbolo della stessa, dopo che era rimasto fermo per diverso tempo, nel mese di gennaio di quest’anno fu rimosso per essere ripristinano -  afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. A distanza di dieci mesi dalla sua rimozione non è dato sapere quando sarà riposizionato nella sua sede storica all’angolo tra la piazza e via Scarlatti, dove oggi si nota solo una chiazza bianca ( foto allegata ) “.

“ Si sa, noi vomeresi siamo molto affezionati a questo orologio che da decenni scandisce la vita del quartiere – commenta ironico Capodanno -. Speravano al rientro dalle ferie di ritrovarlo al suo posto, invece niente, neppure una parola da parte degli uffici competenti dell’amministrazione comunale che rassicuri sul ritorno dell’impianto e sui tempi necessari per ripararlo “.

“ Lo storico orologio, emblema della piazza, fa parte degli undici orologi elettrici cittadini,  ultimi rimasti dei 40, installati oltre 80 anni fa nelle strade di Napoli – ricorda Capodanno -. Gli altri sono quelli in via S. Lucia, piazzetta Augusteo, il Museo, via del Sole, piazza Cavour, via Filangeri, via Mezzocannone, Montesanto, via Diaz e via Duomo. Questi orologi all’epoca denominati “ Impianti dall’ora unica “ per il fatto che segnavano sincronicamente la stessa ora in tutti i punti nei quali erano dislocati, erano stati installati dall’Ente Autonomo Volturno “.  

“ Avevo sollecitato l’intervento anche del difensore civico del Comune di Napoli – ricorda Capodanno -, il quale aveva risposto nel mese di settembre, allegando una nota nella quale si affermava che tutti gli orologi in manutenzione sarebbero stati riposizionati entro il mese di novembre. Invece il mese finisce domenica e degli orologi neppure l’ombra “.

          A questo punto – conclude Capodanno -, non mi resta che scrivere a Babbo Natale, visto che si approssimano le festività natalizie – conclude Capodanno -. Spero che almeno lui possa esaudire il desiderio di tanti vomeresi di rivedere l’orologio al suo posto prima che finisca l’anno “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl