La ZTL al Vomero sillta a data da destinarsi.doc

" Eppure - ricorda Capodanno - nel vademecum distribuito a cura dell'amministrazione comunale in ben 20mila esemplari si legge, parlando della parziale chiusura di via Luca Giordano e del cambio del senso di marcia in alcune strade: " Questo provvedimento precede l'avvio, a partire dal prossimo periodo natalizio, della sperimentazione della ZTL nella zona compresa tra piazza Vanvitelli, via Scarlatti e via Luca Giordano ".

03/dic/2007 16.54.47 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennarocapodanno@gmail.com

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

La ZTL al Vomero slitta a data da destinarsi

Capodanno: “ Quartiere spaccato in due dalla zona pedonale “

 

         “ L’avevo ampiamente previsto e denunciato, quando in sala Giunta, circa un mese fa, fu presentato il nuovo dispositivo di viabilità per il Vomero, che avrebbe dovuto portare all’istituzione della Ztl entro la metà del mese di dicembre – ricorda Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione Vomero – Adesso è ufficiale. La Ztl per Natale non si farà: tutto è rinviato a data da destinarsi “.

            “ Eppure – ricorda Capodanno - nel vademecum distribuito a cura dell’amministrazione comunale in ben 20mila esemplari si legge, parlando della parziale chiusura di via Luca Giordano e del cambio del senso di marcia in alcune strade: “ Questo provvedimento precede l’avvio, a partire dal prossimo periodo natalizio, della sperimentazione della ZTL nella zona compresa tra piazza Vanvitelli, via Scarlatti e via Luca Giordano “.

            “ Oggi invece sortisce la verità che tutti sapevamo – precisa Capodanno -, laddove la porzione di via Luca Giordano di circa 300 metri, totalmente chiusa al traffico, doveva essere solo “la prima tappa di un percorso”. Invece resterà tutto quello che verrà realizzato, almeno fino all’anno nuovo, in materia di viabilità per il Vomero “.

            “ Peraltro – continua Capodanno – con le carenze del personale necessario per i controlli, la mancanza di un sistema con telecamere ai varchi, la cui installazione è di là da venire, era mera utopia pensare che potesse partire la zona a traffico limitato così come annunciato e pubblicizzato “.

            “ C’è grande delusione – prosegue Capodanno – sia tra i commercianti sia tra i residenti per quest’ennesimo flop della Giunta guidata dal sindaco Iervolino, che l’anno scorso, proprio di questi tempi, era salita al Vomero per annunciare una serie di provvedimenti, specialmente in materia di viabilità e d’inquinamento atmosferico. Invece, dopo un anno, la montagna ha partorito il più classico dei topolini “.

            “ E’ un dato – sottolinea Capodanno – che, a parte i tre brevi tratti di via Luca Giordano che sono stati chiusi al traffico, dirottato comunque su altre strade come via Cimarosa, via Carelli e via De Mura, perennemente intasate, e sul tratto di via Luca Giordano tra via Carelli e piazza degli Artisti, dove residenti e commercianti si sentono oramai cittadini di serie B, non ci sarà alcun altro provvedimento e per questo le prossime festività natalizie si annunciano piene d’incognite “.

            “ Magra consolazione – puntualizza Capodanno -, il fatto che dalla prossima settimana almeno la linea 181, ma io aggiungerei anche le linee su gomma C28, C31 e C32, dovrebbe riprendere, seppure parzialmente il vecchio percorso, arrivando in piazza Vanvitelli. Si tratta di un provvedimento dovuto, dopo le giuste proteste dei residenti, per lo più persone anziane, se peraltro si vuole essere coerenti con la politica d’incentivare l’uso del trasporto pubblico “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl