Via Luca Giordano, lite tra ambulanti abusivi.doc

Gennaro Capodanno "Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui" Via Tino di Camaino, 22 - Napoli Tel. 0815787434 - 3392384648 e-mail: gennarocapodanno@gmail.com COMUNICATO STAMPA Via Luca Giordano: ennesima lite tra ambulanti abusivi Capodanno: " Controlli del tutto inesistenti " " Stamani intorno alle 13,00 in una via Luca Giordano, affollata di persone, è scoppiata l'ennesima lite tra glia ambulanti abusivi che oramai occupano entrambi i marciapiedi del tratto non pedonalizzato tra via Carelli e piazza degli Artisti - afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -.

30/dic/2008 18.18.36 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennarocapodanno@gmail.com

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Via Luca Giordano: ennesima lite tra ambulanti abusivi

Capodanno: “ Controlli del tutto inesistenti “

 

         “ Stamani intorno alle 13,00 in una via Luca Giordano, affollata di persone, è scoppiata l’ennesima lite tra glia ambulanti abusivi che oramai occupano entrambi i marciapiedi del tratto non pedonalizzato tra via Carelli e  piazza degli Artisti – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Nella totale carenza di controlli le liti tra gli extracomunitari sono peraltro all’ordine del giorno al Vomero. Sovente nascono dall’esigenza di accaparrarsi i posti migliori, come quelli nei pressi della pensilina dell’ANM, dove la presenza di persone in attesa dei mezzi di trasporto pubblico, rende più appetibile l’area, considerata evidentemente più commerciale “.

         “ Quello che è accaduto al Vomero in questo periodo di feste è incredibile – conferma Capodanno -. Il quartiere è stato praticamente preso d’assalto da diverse centinaia di ambulanti abusivi che hanno invaso ogni tratto di strada dall’isola pedonale di via Scarlatti a quella di via Luca Giordano,  da piazza Medaglie d’Oro a piazza degli Artisti “.

         “ A soffrire le conseguenze di questo abusivismo dilagante, tollerato da chi avrebbe dovuto presdisporre i necessari controlli e non l’ha fatto, anche alla luce di quanto già verificatosi negli anni pregressi, sono stati i commercianti – sottolinea Capodanno -. Sovente dinanzi alle vetrine dei loro negozi, si sono notati venditori ambulanti abusivi che vendevano praticamente gli stessi prodotti, contraffatti e a prezzi decisamente inferiori, il tutto con grande soddisfazione della delinquenza organizzata che, notoriamente, alimenta il grosso affare del falso con un fatturato stimato ed un giro d’affari a sei zero di euro all’anno “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl