Chiusa al traffico via Carelli al Vomero.doc

Stasera, complice anche la pioggia, intorno alle 19,30, a seguito della constatazione dell'apertura di un profondo avvallamento con la rottura del manto d'asfalto, quasi al centro della strada, si è dovuto disporre la chiusura di via Consalvo Carelli, effettuata dai vigili urbani (foto allegata), aprendo il varco di accesso all'area pedonale di via Luca Giordano per far defluire le autovetture ".

03/gen/2009 20.11.26 Gennaro Capodanno Comitato Valori collinari Napoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comitato Valori  Collinari  

Presidente: Prof. Ing. Gennaro Capodanno

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui“

Via Tino di Camaino, 22  -  Napoli

Tel.  0815787434   - 3392384648

e-mail: gennarocapodanno@gmail.com

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Stasera chiusa al traffico via Carelli al Vomero

Capodanno: “ A causa di un dissesto a metà carreggiata ”

 

         “ Le avvisaglie si erano già annunciate nei giorni scorsi, con i primi dissesti sulla carreggiata – ricorda Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Stasera, complice anche la pioggia, intorno alle 19,30, a seguito della constatazione dell’apertura di un profondo avvallamento con la rottura del manto d’asfalto, quasi al centro della strada, si è dovuto disporre la chiusura di via Consalvo Carelli, effettuata dai vigili urbani ( foto allegata ), aprendo il varco di accesso all’area pedonale di via Luca Giordano per far defluire le autovetture “.

         “ Purtroppo via Carelli, con il nuovo dispositivo di traffico, deve sopportare un carico eccessivo – continua Capodanno -. In pratica tutti i mezzi, sia leggeri che pesanti, compresi quelli del trasporto pubblico su gomma, che arrivano da piazza degli Artisti e sono diretti verso la zona Collana-Cilea sono obbligati a percorrere tale arteria. Mi auguro che a questo punto ci si decida anche a far effettuare i necessari saggi, per assicurarsi che la carreggiata sia in condizione di poter continuare a garantire un regolare e tranquillo deflusso del traffico veicolare “.

         “ Personalmente resto dell’opinione che l’attuale dispositivo è sbagliato – continua Capodanno -, in quanto non fa altro che sottrarre un’arteria importante come via Luca Giordano, seppure parzialmente, alla viabilità, costringendo ad un maggior carico le strade adiacenti ancora percorribili, come appunto via Carelli. Ricordo che un analogo problema si presentò quando fu istituita l’isola pedonale di via Scarlatti, ed i problemi che oggi si manifestano in via Carelli si manifestarono in via Cimarosa, che era stata gravata di gran parte del flusso veicolare, anche pesante, che prima defluiva sulla stessa via Scarlatti “.

         “ Mi auguro – conclude Capodanno – che dopo questo periodo feriale l’amministrazione comunale voglia ritornare sulle sue decisione ed istituire, così come chiedono da tempo i residenti, la zona a traffico limitato in un’area più vasta, revocando l’attuale dispositivo che in pratica consiste nella pedonalizzazione di circa 300 metri di carreggiata di via Luca Giordano “.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl