C’E’ BISOGNO D’INFORMAZIONE SULLE DROGHE

L'incaricato della Campagna "Dico no alla droga" del Comune di Cento, Massimo Barbieri, a oggi con i suoi volontari ha distribuito circa 5000 opuscoli informativi.

22/gen/2009 11.34.37 Alessandro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cento 22-01-09. L’incaricato della Campagna “Dico no alla droga” del Comune di Cento, Massimo Barbieri, a oggi con i suoi volontari ha distribuito circa 5000 opuscoli informativi.

L’opuscolo informa su sostanze stupefacenti quali: marijuana, hashish, ecstasy, crack, cocaina, metanfetamine, eroina, LSD, alcol, ritalyn e ossicodone.

Massimo sta operando da oltre 12 settimane per informare i ragazzi sulle droghe e i loro effetti a breve e lungo termine, con l’obbiettivo di prevenire l’avvicinarsi dei giovani al mondo della droga.

La Campagna è promossa dalla Chiesa di Scientology e si ispira alla frase del filosofo e umanitario Ron Hubbard che afferma: “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere.”

I volontari del “Dico no alla droga” stanno mettendo nelle attivita’ commerciali degli espositori, da cui i ragazzi prendono il loro opuscolo e, come ha riferito un commerciante, lo discutono con i compagni.

Quanto sopra è la dimostrazione che i giovani hanno bisogno delle corrette informazioni sulle droghe.

 

Alessandro Gentilini
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl